Tag: juve stabia

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Play off Juve Stabia – Catania

Lo Stabia passa il turno preliminare di questi nuovi e complicati play-off, paradossalmente nella giornata in cui rimane a bocca asciutta in attacco, riuscendo però a mantenere inviolata la propria porta, un fatto piuttosto raro in questa stagione. Infatti contro il Catania di Pulvirenti, qualificatesi ai play-off per una miglior differenza reti rispetto alla Fidelis …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Taranto

Lo Stabia vince contro il già retrocesso Taranto solo all’ultimo minuto utile con un colpo di testa dell’italo svizzero Rosafio, subentrato a Cutolo, su un calcio d’angolo battuto da Kanoutè. Il tecnico Guido Carboni, con tutti gli uomini a sua disposizione, prova inizialmente un modulo elastico un 4 4 2 a trazione offensiva, più un …

Continue reading

Re Giorgio Corona eroe promozione

Il 43enne bomber siciliano domenica scorsa con una rete al 93′ ha trascinato l’Atletico Catania alla vittoria del campionato di Promozione. Autore di oltre 250 gol in carriera Corona è uno dei pochi attaccanti che ha segnato in tutte le categorie dalla Terza Categoria col Borgo Nuovo alla Serie A col Catania: “Dovrebbe essere stata …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Akragas – Juve Stabia

Lo Stabia continua a vincere ad Agrigento nello stadio Esseneto, contro un Akragas desideroso di punti per evitare gli spareggi play-out, confermandosi squadra in grado di competere nei play-off promozione. Il tecnico Guido Carboni, privo delle scelte dei soliti Atanasov, Montalto e Rosafio e degli squalificati Cancellotti e Kanoutè, non ha voluto opportunamente cambiare il …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Fidelis Andria

Lo Stabia finalmente torna a vincere al Menti per la prima volta nel 2017, contro una dignitosa Fidelis Andria, dimostrando di poter competer nei play-off, matematicamente conquistati col pari di Francavilla Fontana. Il tecnico Guido Carboni, privo delle scelte di Camigliano per squalifica e Rosafio e Atanasov per infortunio, ha optato di nuovo per lo …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Virtus Francavilla – Juve Stabia

Lo Stabia dopo la sconfitta interna col Matera e gli strali del presidente Manniello non poteva fallire la gara di Francavilla Fontana contro una diretta concorrente per conquistare una posizione utile nella griglia play-off e almeno sul piano del gioco la squadra non ha demeritato, pur rischiando di perdere ancora nel finale. Il tecnico Guido …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Matera

Lo Stabia continua a perdere, ma contro il Matera dell’eterno rivale Auteri, delude soprattutto sul piano del gioco, latitante a dispetto di quello efficace degli avversari, che conquistano allo scadere del recupero al Menti l’intera posta in palio. Il tecnico Carboni, messo in discussione dai risultati e dal gioco espressi finora, non potendo disporre per …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Lecce – Juve Stabia

Lo Stabia continua a deludere e perde a Lecce in un ambiente peraltro favorevole per la contestazione da parte della tifoseria locale nei confronti della squadra seconda in classifica, ma staccata dal Foggia. Il tecnico Carboni, non potendo disporre per infortunio di Atanasov e per squalifica di Liviero e Capodaglio si affida ad un altro …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Casertana

Il derby con la Casertana ripete gli stessi errori della gara col Catanzaro, lo stesso atteggiamento di gran parte dei calciatori in campo e la stessa direzione arbitrale molto mediocre, che rende la sfida rissosa e piuttosto deludente. Il tecnico Carboni, non potendo disporre per infortunio di Atanasov e per squalifica di Liviero si affida …

Continue reading

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Catanzaro

La gara col Catanzaro avrebbe dovuto confermare i progressi della gara vittoriosa di Cosenza, ma purtroppo l’atteggiamento di gran parte dei calciatori in campo e una direzione arbitrale molto deludente ha trasformato la sfida in una competizione poco sportiva e molto rissosa. Il nuovo tecnico Guido Carboni, non potendo ancora disporre per infortunio del nazionale …

Continue reading