«

»

Ott 24

BASKET MASCHILE-Serie C Silver: A Castellammare passa la Virtus Pozzuoli

Nuova Pol. Stabia – Virtus Pozzuoli

Nella terza giornata di campionato la Nuova Pol. Stabia esce sconfitta tra le mura amiche della Tendostruttura del Liceo Severi per 66-90 a favore della Virtus Pozzuoli.

Prima della palla a due si è osservato un minuto di raccoglimento in memoria della tragica scomparsa del padre del giocatore Giovanni Balestrieri che nella passata stagione ha disputato il campionato tra le fila dei gialloblù.

Partenza in salita per le aragoste stabiesi, che dopo i primi due punti del match messi a segno subiscono un break di 0-10. I ragazzi di coach Pischedda provano a rientrare in carreggiata ma gli ospiti sono molto efficaci dall’arco dei 6.75, soltanto in questo quarto i puteolani ne realizzano 5 delle otto triple totali della gara. Il primo periodo di gioco si chiude sul 18-28.

Secondo quarto da dimenticare per gli stabiesi: in attacco giocano con troppa frenesia e in difesa concedono eccessive seconde opportunità di tiro agli avversari che ringraziano con il bulgaro Dimitrov e capitan Errico. All’intervallo lungo il punteggio è di 26-46.

Al rientro dagli spogliatoi questa volta la N.P. Stabia ha una reazione diversa rispetto alle due precedenti gare disputate, gioca con più attenzione e intensità difensiva guidati dalla carica di Gianluca Marino. Infatti, le aragoste stabiesi giocano bene anche in attacco  riportasi a -12 con i punti realizzati dal nuovo acquisto Christian Mandarino, guardia classe 1997. All’ultima pausa il punteggio è 48-62 a favore della Virtus Pozzuoli.

Nell’ultimo quarto la N.P. Stabia resta fino a 6’ dal termine distaccata di 12 lunghezze dopo di che rimane poca benzina nelle gambe degli stabiesi per tentare di rosicchiare altri punti, concedendo agli ospiti un ultimo allungo. L’incontro si chiude sul 66-90.

L’assistant coach Gino Sabatino a fine gara: “Siamo in crescita, è lo dimostra il nostro terzo quarto in cui siamo riusciti a vincerlo per 22-16. Ad inizio gara abbiamo pagato l’ottima percentuale realizzativa degli avversari,  senza dimenticare che anche questa sera abbiamo affrontato un’altra squadra molto competitiva e intenzionata a lottare per il vertice della classifica”.

Prossimo impegno sarà a Casagiove domenica 29 ottobre alle ore 18:15 contro la forte San Nicola Basket Cedri.

 

Tabellino

N.P. Stabia – Virtus Pozzuoli 66-90
(18-28; 8-18; 22-16; 18-28)

N.P. STABIA: Chirico 4, Del Sorbo 6, Federico 2, Attianese 6, Incarnato 6, Mascolo (cap.), Vergara 9, Marino 19, De Riso n.e., Apostolo, Mandarino 14. All.re Pischedda, ass. all.re Sabatino. 2° all.re. Maresca.
Cinque falli: Chirico.

 

VIRTUS POZZUOLI: Orefice 7, Di Domenico, Innocente 18, Dimitrov 25, Caresta 8, Errico (cap.) 12, Simeoli 9, Longobardi 11, Conforto, Ajayi. All.re Serpico, ass. all.re. Pepe.
Cinque falli: nessuno.

Arbitri: Esposito Abate e Di Marsilio.

UFFICIO STAMPA NPS & BTS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*