«

»

Ago 26

PALLAVOLO FEMMINILE B2: Due rinforzi e una conferma per la Nemesi Stabiae

Due rinforzi e una conferma per la Nemesi Stabiae

 

Sara Della Rocca

Sara Della Rocca

Arriva Sara Della Rocca

Ancora un nuovo innesto nelle fila della squadra della Pallavolo Nemesi Stabiae sponsorizzata dalla Link Campus University ed impegnata nel campionato di serie B2, si tratta della venticinquenne libero brindisina Sara Della Rocca cresciuta nelle giovanili del Bologna e con una grossa esperienza nella categoria avendo difeso in vari campionati di serie B1 i colori del Bergamo, del Brindisi e del Cutrofiano.

Nel recente passato Sara ha, inoltre, vinto il campionato di serie C con il Mesagne e ha conquistato una doppia promozione con il Brindisi passando dalla serie C alla serie B1.

Enzo Esposito ha evidenziato: “Abbiamo quasi completato il roster della nostra prima squadra e com’è nostra tradizione stiamo costruendo un gruppo che sia un giusto mix tra atlete di sicura esperienza ed atlete giovani di buone potenzialità, per questo stiamo puntando su elementi molto motivati e sempre pronti a mettersi sempre in discussione. La nostra associazione grazie al contributo degli sponsor che ci sostengono, saprà ancora una volta rappresentare con onore la Castellammare di Stabia sportiva.”

Sara Saetta riconfermata
Sara Saetta

Sara Saetta

La Pallavolo Nemesi Stabiae continua con Sara Saetta il percorso di crescita avviato lo scorso anno allorquando la ventitreenne napoletana ha indossato la maglia di libero della formazione stabiese impegnata nel campionato di serie B2.

La riconferma della partenopea è stato fortemente voluta dalla dirigenza stabiese che è confidente di poter disputare un buon campionato per conquistare l’accesso ai play off.

Marianna De Gaetano – direttore sportivo del sodalizio stabiese – ha, infatti, sottolineato: “L’organico che quest’anno affronterà il campionato di B2 è molto diverso rispetto a quello dello scorso anno, abbiamo confermato solo le ragazze che ci avevano pienamente convinto e che erano state in linea con le nostre aspettative. Ci aspettiamo molto da Sara nei prossimi mesi e siamo sicuri che il suo apporto sarà determinante per il raggiungimento dei nostri obiettivi.”

Giovanna Aquino un’altra giovane talento rinforza la squadra
Giovanna Aquino

Giovanna Aquino

La Pallavolo Nemesi Stabiae si rinforza ulteriormente con l’innesto di Giovanna Aquino, classe 1998, che dopo la brillante esperienza dello scorso campionato in A2 con la VolAlto Caserta sceglie la società stabiese per continuare la sua crescita umana e sportiva.

Giovanna avellinese di nascita ma casertana di adozione, inizia la sua carriera pallavolistica nella Atripalda Volley per poi passare, giovanissima, alla Volalto Caserta nelle cui fila disputa molti campionati giovanili e di beach volley – viene, anche, convocata per tre volte nelle rappresentative regionali campane – fino all’esordio in serie A2.

In A2 incamera numerose presenze e contribuisce fattivamente con le sue capacità di attaccante molto combattivo alla salvezza conquistata dalla formazione casertana.

“Il progetto Link Campus University mi ha affascinato subito – afferma Giovanna – e seppur con rammarico lascio Caserta ringraziando la società che mi ha cresciuto, ma sono determinata ad iniziare un nuovo ciclo importante con la formazione stabiese. Sicuramente, insieme alle nuove compagne ed allo staff tecnico e societario, formeremo un gruppo in grado di fare bene nel prossimo campionato”.

Il vice presidente del sodalizio stabiese Agostino Sammarco ha, invece, affermato: “Stiamo costruendo una forte squadra per ben figurare nel prossimo difficile campionato. Quest’anno ci siamo dati come obiettivo primario la valorizzazione dei giovani talenti perché siamo tra le pochissime realtà campane che puntano sui giovani ed offrono loro le giuste opportunità per emergere e, quindi, sicuramente Giovanna Aquino, Lorenza Manfredonia e Lorenza Russo insieme alle giovani provenienti dal nostro ricco vivaio raccoglieranno tante soddisfazioni.”

Addetto Stampa – A.S.D. Pallavolo Nemesi Stabiae

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*