«

»

Dic 16

BASKET FEMMINILE A2: Stabia “espugna” il Palaseveri mettendo al tappeto Civitanova Marche

Ottima prova delle stabiesi, con O’Dwyer(20) e Di Costanzo(15) sugli scudi, che non fanno pesare l’assenza per infortunio di Minervino.

Nel primo periodo la gara si gioca su ritmi molto alti, Ceccarelli colpisce due volte dalla distanza e mette a referto i primi 6 pt della sua squadra, Stabia esprime un ottimo gioco d’attacco e spreca anche qualche occasione per ampliare il vantaggio che a fine quarto, grazie ad un canestro di Tagliafierro a fil di sirena, è di un solo possesso 19-17.

I successivi dieci minuti, che precedono il riposo lungo, si giocano sulla falsa riga di quelli precedenti, O’Dwyer e Di Costanzo lavorano molto bene nel pitturato, Innocenti prova ad allargare la forbice con un gioco da tre punti, ma sul fronte opposto Perini (21pt) colpisce dall’arco e così le marchigiane restano in scia, 32-28 il secondo parziale.

Il terzo quarto regala poche emozioni, il turno infrasettimanale giocato giovedì condiziona il ritmo della gara, coach Massaro opta per una difesa a zona, sia per far recuperare un po’ di ossigeno alla sua squadra, ma soprattutto per fronteggiare i problemi di falli di Di Costanzo, Innocenti e Ortolani. Perini in penetrazione colpisce un paio di volte la difesa campana, Stabia smarrisce la via del canestro e mette a referto solo 7 pt in 10 minuti, così Scibelli e compagne tornano in panchina per i 120″ di break con il minimo vantaggio(39-40 al 30esimo). Fino al 35esimo l’inerzia della gara è a favore delle ospiti con Perini che si fa carico di tutte le responsabilità offensive fissando il punteggio sul 43-47. Poi la svolta, Stabia ritrova lucidità in attacco, Di Costanzo è una furia a rimbalzo nella metà campo offensiva, e dopo i falli subiti fa 3/4 dalla lunetta accorciando fino al 47-46, Perini non molla e in penetrazione sigla il 46-49, ma le coccodrilline gettano il cuore oltre l’ostacolo, un parziale di 5-0 firmato da Potolicchio e da una tripla da distanza siderale di O’Dwyer ribalta la situazione(51-49 al 38esimo), coach Matassini ferma il parziale con un time-out. Minuto che serve più alle padrone di casa, ancora O’Dwyer dalla distanza dopo un libero di Innocenti (55-51) a meno di un minuto dalla fine, Perini prova l’ultimo sussulto, ma Di Costanzo ristabilisce le distanze per il 59-55 finale, regalando così la prima vittoria sul parquet di casa alla sua squadra.

Basket Femminile Stabia – Infa Feba Civitanova Marche 59 – 55 (19-17, 32-28, 39-40)
BASKET FEMMINILE STABIA: Ortolani M. 5 , Innocenti S. 6 , De Rosa R. NE , Panniello M. , Potolicchio R. 7 , Gallo M. 4 , Di Costanzo L. 15 , Tagliafierro R. 2 , De Rosa F. NE , Scala C. NE , O’Dwyer F. 20 , All. Massaro Massimo Ass.all. Mandato

INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE: Orsili A. , Zaccari L. NE , Perini V. 21 , Bocola G. 6 , Trobbiani J. , Ceccarelli S. 11 , Ostojic K. 8 , Scibelli C. 2 , Mataloni M. 7 , Marinelli E. , Stronati F. NE , All. Matassini Alberto

Classifica cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*