«

»

Dic 03

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Juve Stabia – Virtus Francavilla

Logo StabiAmorePer motivi di lavoro non ho potuto seguire lo Stabia al Menti e quindi mi limito a poche righe di commento per la vittoria di misura e molto sofferta, ma importantissima per il nostro Stabia.

Fontana ha voluto far giocare inizialmente Camigliano in difesa al posto di Morero, Salvi e a centrocampo al posto di Mastalli, che però sarà il calciatore determinante per la vittoria, maturata solo a circa dieci minuti dalla fine.

Il Francavilla si è dimostrata essere una squadra molto valida, che ha messo in difficoltà lo Stabia con diverse azioni pungenti di Nzola in avanti e le grandi parate del portiere Casadei, che ha perfino bloccato un rigore al bomber Ripa nel finale del primo tempo. Ma nella ripresa dopo i cambi di Mastalli per Salvi, Morero per Camigliano e Sandomenico per Kanoute’ lo Stabia ha trovato il gol pesante con un gran tiro dal limite del milanista Mastalli, che assicura tre punti pesanti alla classifica dopo la paura per il palo di Albertini e la delusione della sconfitta con il Lecce.

La giornata di sabato con la preparazione dei seggi per il referendum e l’orario scomodo hanno tenuto lontano il grande pubblico, ma i tifosi stabiesi presenti sono stati magnifici nel ricordare la tragedia di Medellin con un bel striscione e un sentito minuto di raccoglimento. Non ha vinto solo lo Stabia oggi pomeriggio, ma anche la vera umanità sportiva, il fattore più importante del calcio mondiale.

Tabellino

Juve Stabia: 22 Russo, 2 Cancellotti, 4 Capodaglio, 5 Atanasov, 7 Kanoute (27’ st 11 Sandomenico), 10 Marotta, 13 Camigliano (14’ st 18 Morero), 14 Liotti, 17 Salvi (11’ st 24 Mastalli), 19 Izzillo, 29 Ripa. A disposizione: 1 Bacci, 8 Zibert, 9 Del Sante, 20 Petricciuolo, 21 Esposito, 27 Rosafio, 30 Montalto. All. Gaetano Fontana

Virtus Francavilla: 28 Casadei, 2 De Toma, 3 Vetrugno, 4 Pastore, 9 Nzola, 10 Galdean, 11 De Angelis, 13 Pino (37’ st 23 Alessandro), 16 Albertini (44’ st 27 Abate), 19 Prezioso, 21 Abruzzese. A disposizione: 1 Albertazzi, 22 Costa, 6 Gallù, 8 Biason, 15 Tundo, 17 Salatino, 18 Turi, 25 Finazzi. All. Nicola Antonio Calabro

Arbitro: Fabio Schirru della sez. AIA di Nichelino

Assistenti: Antonio Spensieri della sez. AIA di Genova e Giuseppe Perrotti della sez. AIA di Campobasso

Marcatore: 34’ st Mastalli (JS)

Ammoniti: Salvi (JS), Abruzzese (VF), Prezioso (VF), Pino (VF), Kanoute (JS), Russo (JS), De Toma (VF)

Angoli: Juve Stabia 10, Virtus Francavilla 3

Recuperi: 0’ pt, 4’ st

Note: al 43’ pt Casadei (VF) para un calcio di rigore a Ripa (JS); al 49’ st l’arbitro allontana dal terreno di gioco l’allenatore della Virtus Francavilla, Nicola Antonio Calabro. Spettatori 1.464, per un incasso totale di € 12.282,00 (paganti 692, per un incasso di € 7.108,00 e abbonati 772, per una quota partita di € 5.174,00).

Fonte tabellino SS. Juve Stabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*