«

»

Nov 09

PALLAVOLO FEMMINILE-Serie D: Le Fer Preziosi Stabia inarrestabile

“Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vediamo ogni qualvolta distogliamo lo sguardo dalla nostra meta…”. Come non riprendere questa citazione e adattarla al nostro caso. La serie D Femminile targata VBS prosegue inarrestabile la sua scalata: 3 partite e 9 punti! Ecco che loro, le nostre ragazze, lo sguardo dalla meta non l’hanno mai distolto.

Esempio di questo è l’ultima partita casalinga: l’ambiente è quello familiare della palestra Di Capua, il pubblico è quello solito, numeroso e sfrenato. La squadra “Le Fer Preziosi Stabia” come sempre, concentrata al massimo. Il mister, Solimene, e il suo secondo, Amoruso, pronti come sempre. Le avversarie sono le ragazze dell’Elmec Portici. Tra cori, applausi, sorrisi, entusiasmo, voglia di fare e di vincere, le ragazze conquistano la loro terza vittoria.

Queste le parole del Mister in seconda, Amoruso: “quella di sabato è stata una partita molto positiva sotto tutti i punti di vista. Nel primo set abbiamo sbagliato poco e finalmente abbiamo dimostrato che se restiamo concentrati e giochiamo come sappiamo, possiamo fare grandi cose. Durante gli altri set ci sono stati piccoli cali e alcuni errori che hanno permesso alle avversarie di entrare in partita ma questa volta siamo riusciti ad imporci senza regalare nemmeno un set. Sicuramente c’è ancora tanto da migliorare ma stiamo andando nella direzione giusta. Sono estremamente contento per le ragazze, per la loro crescita individuale e che dimostrano ad ogni partita, per i risultati che stanno dando, per l’impegno agli allenamenti e la voglia di vincere questo campionato senza deludere le nostre aspettative. In queste tre partite ho visto lo spirito di squadra che ci contraddistingue e penso che questo sia la nostra principale forza. Continuando su questa strada, sono sicuro che arriveremo molto in ALTO”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, la palleggiatrice Terracciano: ”riguardo alla partita di sabato, tutte noi siamo soddisfatte della nostra prova. La vittoria contro il Portici è stata la giusta conclusione che ci aspettavamo, a seguito della dura settimana di allenamenti che ci ha viste tutte concentrate ed impegnate a seguire le direttive di Mister Solimene. Il mix del giusto approccio agli allenamenti settimanali e le indicazioni del Mr. ci sta permettendo di arrivare pronte alla gara e ci aiuta a trovare la giusta convinzione per uscire da eventuali situazioni di difficoltà che possono presentarsi in partita. C’è e ci sarà sempre da migliorare e maturando col tempo, piano piano, sicuramente la nostra squadra potrà togliersi diverse soddisfazioni. C’è entusiasmo e voglia e proprio quest’ultima di sabato, (entrando un po’ nel tecnico) ci ha portato a gestire i set come volevamo. Abbiamo migliorato la ricezione, abbiamo fatto meno errori in attacco permettendo al Mr. di gestire i cambi nel modo e nel momento più opportuno. Un plauso per la prova di ieri va sicuramente a tutte le mie compagne ed in particolare ad Olimpia, la quale nonostante il momento difficile, ha sfoderato grinta e coraggio. Infine la squadra tiene a ringraziare i tifosi che anche ieri ci hanno supportato con i loro cori sugli spalti della nostra palestra.”

E noi non possiamo fare altro che accodarci ai ringraziamenti per il nostro pubblico. Esempio di come l’amore sfrenato per la pallavolo riesca a riempire gli spalti di una palestra e a trasformare una partita in un vero e proprio spettacolo.

Prossimo scontro casalingo per le nostre ragazze, sabato 26 novembre. Nel frattempo due turni consecutivi fuori casa: domenica 13 a Cesinali e sabato 19 a Orta di Atella, contro la squadra “Volleyò”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*