«

»

Ott 25

Fencing Sharing

Car sharing, bike sharing, home sharing, co-working, reti sociali condivise e così via: qualcuno ha ribattezzato la nostra epoca quella della condivisione e dello scambio ed ora siamo arrivati addirittura al…fencing sharing ovvero alla condivisione delle esperienze di scherma con scambi culturali internazionali.

Ovviamente scherziamo ma si da il caso che questa cosa sia accaduta nel nostro ambito societario.

Difatti avevamo una squadra femminile di Spada di un certo spessore che anelava alla conquista della serie B ma, purtroppo, la nostra splendida Elsa ottiene l’occasione di poter vivere una esperienza unica ovvero quella di poter partecipare ad uno scambio culturale di un anno intero in Brasile.

A questo punto la nostra Società ha dovuto fare buon viso a questa situazione, consapevole che nessuna formula di soggiorno vale quanto l’esperienza di un anno scolastico all’estero. E’ una delle più belle avventure che si possano vivere in giovane età. Una sfida che si rivelerà utile ed inestimabile per il futuro.

Ma ecco che, subito dopo la partenza di Elsa, ci giunge in palestra una bella ragazza bionda, statuaria e con un dolce accento Francese/Belga che ci racconta essere in Italia per uno scambio culturale di un anno, che era una spadista d’oltralpe e che voleva continuare, almeno per quest’anno, nella nostra compagine l’esperienza contemporanea della scherma italiana. Ed allora diamo il “benvenuta” alla dolce Grace ed esclamiamo il nostro “EVVIVA gli scambi culturali” che ci consentono, anche per quest’anno, di presentare una forte squadra di Spada femminile !!

Le idee racchiuse in se stesse s’inaridiscono e si spengono. Solo se circolano e si  mescolano, vivono, fanno vivere, si alimentano le une con le altre e contribuiscono  alla vita comune, cioè alla cultura. (Gustavo Zagrebelsky)”   

SAE KORYO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*