«

»

Mar 21

PALLAVOLO FEMMINILE-SERIE C: La Link Campus University Nemesi avanti tutta

La Link Campus University Nemesi continua ad essere capolista imbattuta del campionato di serie C e con la vittoria a Pozzuoli nel match contro la UISP Pozzuoli, che occupa la seconda posizione in classifica, si porta a ben 10 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice.

La gara non è stata esaltante, le stabiesi nelle ultime settimane sono state spesso vittime della sfortuna e si sono presentate alla difficile sfida contro la forte UISP Pozzuoli in condizioni non ottimali, ma la Link Campus University quest’anno ha qualcosa in più rispetto allo scorso anno e ha saputo gestire la gara di sabato sera con molta pazienza e tenacia (soprattutto quando in alcuni momenti le avversarie avevano preso un largo vantaggio) e nei momenti decisivi la grinta e la voglia di vincere del team stabiese è venuta fuori prepotentemente consentendo di correggere le imperfezioni che si erano manifestate.

Primo set – La Link Campus University inizia con la seguente formazione: Petrelli in palleggio, Tomatelli opposto, Di Lorenzo e Autiero centrali, Salpietro e Matarazzo schiacciatori di banda e, infine, Sammarco libero. I primi scambi sono di studio, nessuna delle due formazioni riesce a staccare l’avversaria e si gioca così punto a punto fino alla fine del set. La Link Campus University non riesce ad essere continua, sbaglia molto al servizio ma si aggiudica il set con il punteggio di 25 a 23.

Secondo set – Il tecnico stabiese Antonio D’Auria non modifica la formazione, la UISP Pozzuoli perde dopo poche azioni di gioco la sua palleggiatrice Taglialatela a causa di un infortunio che pochissimi anni fa ha indossato la nostra casacca vincendo il campionato Under 16.  Le stabiesi subiscono le puteolane e vanno subito sotto di alcuni punti ma, fortunatamente, la Link Campus University è leggermente più continua rispetto al set precedente e riesce a colmare lo svantaggio e ad imporsi nuovamente con il punteggio di 25 a 19.

Terzo set – La UISP Pozzuoli aggredisce nuovamente la Link Campus University e si porta sul parziale di 5 a 0. Le stabiesi si riorganizzano e gradualmente accorciano le distanze ma verso il finire del set sono nuovamente in svantaggio, le puteolane si sono,  infatti, portate sul punteggio di 23 a 19 in loro favore ed attendono la fine del set. Ma ancora una volta parte la rimonta della Link Campus University caratterizzata da una maggiore precisione al servizio ed una discreta continuità in attacco, la Link Campus University lotta su ogni palla e, meritatamente, conquista il terzo parziale con il punteggio di 27 a 25.

Al termine della gara Enzo Esposito rilascia qualche dichiarazione: “Abbiamo vinto contro un forte avversario, non a caso la UISP Pozzuoli occupa la seconda posizione in classifica. Non abbiamo espresso un bel gioco, siamo stati molto contratti, alcune ragazze non sono al massimo della forma ma hanno stretto i denti e hanno fatto la loro parte dando sempre il massimo. Quando si vincono gare così significa che si ha una marcia in più ed evidenzia che il team è consapevole della sue capacità, il che fa ben sperare per il prosieguo del nostro cammino verso la promozione in serie B.

Adesso abbiamo 10 punti di vantaggio sulla seconda ed approfittando della sosta del campionato ci concentreremo sul pieno recupero delle atlete per affrontare le ultime gare della regular season e per preparare al meglio gli imminenti play off.

In questi giorni tutte le squadre della nostra Associazione stanno raccogliendo importanti risultati, con un certo orgoglio mi piace osservare che oltra alla squadra di serie C anche le squadre di Under 13, Under 16 e Seconda divisione sono ai vertici dei rispettivi campionati. Stiamo facendo veramente bene, siamo già pronti per fare ancora meglio e siamo leader indiscussi tra le realtà pallavolistiche che operano a Castellammare di Stabia.”

UISP Pozzuoli vs Link Campus University Nemesi 0 – 3 (23/25 – 19/25 – 25/27)

Link Campus University Nemesi: Deborah Cozzolino, Francesca Cuomo, Rosa Di Lorenzo (Capitano), Serenella Matarazzo, Elisa Petrelli, Dina Salpietro, Carmen Sammarco (Libero),  Anna Somma, Veronica Staiano, Vanessa Tomatelli, Eleonora Troncone. Allenatori: Antonio D’Auria, Mauro Longobardi. Dirigente: Agostino Sammarco.

Addetto Stampa – A.S.D. Pallavolo Nemesi Stabiae

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*