«

»

Mar 02

TAEKWONDO: Campionati Italiani Juniores 2016, in gara Esposito dell’A.S.S.D.C. Koryo

La Società Danza e Fitness by Arabesque Scafati ha avuto il merito ed il coraggio di organizzare questo Campionato nella area Vesuviana.

Tale evento è alla sua prima volta che si svolge nel nostro circondario nonostante la presenza del taekwondo vi sia da oltre 40 anni.

Il Campionato vedrà la partecipazione di oltre 300 atleti/e provenienti da ogni parte d’Italia e che resteranno nel nostro hinterland per 3/4 giorni.

Il Taekwondo è Sport Olimpico da molto tempo e pertanto alla manifestazione vedremo la presenza di molte medaglie Olimpiche come Carlo Molfetta e Mauro Sarmiento nonché campioni in divenire come Roberto Botta.  L’ingresso sarà gratuito e pertanto si potrà godere di uno spettacolo eccezionale nonché seguire da vicino l’evoluzione che ha avuto questo sport nel suo passaggio da arte marziale ad attività sportiva agonistica.

Unico neo di questa gara e la mancata presenza numerosa di atleti nostrani che saranno rappresentati dall’unico Juniores Mattia Esposito dell’A.S.S.D.C. Koryo sul quale vengono riposte le nostre speranze per un  risultato da podio.

Di certo bisogna rappresentare che tale avvenimento è stato possibile grazie all’impegno totale dei Dirigenti sociali dell’Arabesque Lucia Esposito e Carlo Del Gaudio magnificamente supportati da una vera task-force dell’ Amministrazione Scafatese quale il Sindaco Pasquale Aliberti nonché l’Assessore Diego Chirico e il Consigliere Domenico Casciello. Il tutto comunque magnificamente ideato dall’anima di questo Campionato che è il D.T. Scafati Enrico CRISCUOLO che ha avuto anche l’intelligenza e la validità di circondarsi di persone validissime quali l’Ing. Angelo  Esposito e l’onnipresente Antonio Pagano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*