«

»

Apr 09

PALLAVOLO FEMMINILE-I DIVISIONE: Le ragazze Italbed Stabia alla conquista della D

Quel che si doveva fare si è fatto. Nessun imprevisto e nessuna sorpresa sulla strada della I divisione femminile Italbed Stabia, che come pronosticato termina la regular season prima del suo girone e accede a pieno titolo ai play-off promozione per la serie D.

Dovrà scontrarsi con le pari posizioni dei paralleli gironi: rispettivamente dapprima con il Luvo Arzano, e a seguire col Club Napoli di Vico Equense, compagine già nota e più volte affrontata in amichevole dalle atlete gialloblu.

Vero è che le stabiesi hanno raggiunto la vetta con due giornate d’anticipo,  battendo in casa con un chiaro 3-0 l’ostico Caffè Partenope. Di lì tutta in discesa la strada fino  a quello che sarà il primo match dei play-off.

Incombono sì le vacanze pasquali, ma l’attenzione è tutta in palestra dove le ragazze Italbed si stanno preparando già da tempo, grazie allo studio attento ed accurato del coach Aiello. Anche adesso nulla sarà lasciato al caso, e l’organico è quanto mai presente al completo.

 “Ecco qui siamo giunte alla fine d un campionato che non è stato facile per tutte noi“ sottolinea l’attaccante Iacomino. “Ci sono stati vari ostacoli, primo tra tanti il fatto di  non conoscersi e di non aver mai giocato assieme, eppure ce l’abbiamo fatta. Ci  siamo amalgamate e affiatate e siamo riuscite a vincere la regular season. Ora il passo più grande da compiere ,l’obiettivo ultimo:i playoff e la promozione in D. Non sarà semplice sicuramente. Dobbiamo scontrarci con  due squadre tenaci: la prima è l’Arzano, gruppo giovane ma con tanta voglia di dimostrare e l’altra il Vico Equense, più esperta, che già l’anno scorso ha mancato per poco la promozione. Sono certa che ognuna di noi darà il 1000% per  riuscire in quest’impresa e con i consigli tecnici del nostro mister riusciremo a tagliare il traguardo. La battaglia inizia adesso!”

“Siamo arrivati alla resa dei conti – commenta il presidente Mosca – arrivare primi in classifica era certamente un nostro obiettivo anche se, è inutile nasconderci, il nostro principale scopo resta la promozione in serie D anche perché potremmo scrivere una pagina di storia della nostra società non avendola mai raggiunta in questi 20 anni di attività . Ora bisogna restare concentrati, non abbassare mai la guardia, avere rispetto e mai paura di ogni avversario che incontreremo perché aldilà di tutto sono convinto che, a questo punto della stagione, dipende solo ed esclusivamente da noi e dalla mentalità con la quale affronteremo questi play-off.

Addetto stampa VBS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*