«

»

Feb 16

BASKET MASCHILE-SERIE C: NPS bella a meta’, Trani chiude la gara nel terzo quarto

Dopo l’intervallo gli ospiti non fanno più sconti vincendo 58-78, buoni i primi due periodi gialloblù con Italo Marino sugli scudi.  (risultati e classifica qui).

Minimo sforzo per Trani e massimo risultato, al cospetto di una T&T Stabia aggressiva ad inizio partita e poi scioltasi man mano sia per incostanza ma soprattutto per lo strapotere fisico, tecnico e di esperienza a sfavore rispetto agli avversari, che con la vittoria di ieri rinsaldano la terza posizione in classifica in coabitazione con Sarno.
Stabia inizia bene e riesce a colpire dinamicamente gli avversari in transizione e con alcune palle recuperate sulla pressione difensiva. Trani non si scompone più di tanto e mantiene un vantaggio minimo grazie alla precisione al tiro da fuori di Corvino e Onetto, e ai ritmi bassi che le sono più congeniali per utilizzare al meglio le qualità dei suoi giocatori.

La T&T subisce troppo in difesa però concedendo 25 punti a fine primo periodo e reagisce sotto questo aspetto nel secondo quarto: buono l’ingresso dalla panchina di Marino G. che da sostanza alla difesa, in attacco ci pensa il fratello Italo a creare molti grattacapi alla difesa tranese che non riesce proprio a tenerlo. La Lotti Trani va per qualche minuto a vuoto contro la zona stabiese ma i locali non ne approfittano più di tanto, in una serata dove il nuovo capitano Mascolo va si in doppia cifra ma non con percentuali felici e Del Sorbo e Incarnato sono un po’ incostanti.
La tripla di Mazzotta sulla sirena del 20’ manda gli ospiti sul più 9, rientreranno poi dagli spogliatoi con un piglio diverso e per chiudere immediatamente la partita con un parziale di 0-11 che si interrompe solo a metà terzo periodo.

La T&T Stabia si scioglie pian piano e non riesce ad opporre resistenza, con molti attacchi senza soluzione, palle perse ed poca precisione ai liberi. Merito indiscusso di Trani che poi fa ruotare tutti i suoi effettivi a disposizione. Italo Marino finisce con orgoglio concludendo la sua doppia doppia con 21 punti e 17 rimbalzi, mentre gli ospiti gestiscono fino al 58-78 della sirena.
Il difficile filotto di partite per la N.P. Stabia contro le pugliesi continua domenica prossima con la trasferta di Nardò, questa sera gli Under 19 impegnati nel campionato Elite in casa contro Academy Nola per difendere il primo posto nel girone.

Tabellino

T.&T. N.P. STABIA – CALZATURE LOTTI TRANI  58-78 (19-25, 13-16, 12-25, 14-12)
Stabia: Del Sorbo 5, Incarnato 6, Mascolo 14, Annunziata 4, Marino I. 21, Manzo, Donnarumma, Marino G. 8, Magliulo, Montini. Coach: Zurolo; Ass. Coach: Pacifico e Pappalardo
Trani: Corvino 20, Onetto, 7, Mazzotta 10, Clemente, Di Lauro, Liso 4, Mazzilli 10. De Benigno 2, Leoncavallo 12 Grimaldi 13. Coach: Verile.
Arbitri: Esposito Abate e Peluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*