«

»

Feb 09

BASKET FEMMINILE-A2: Il primo mattone per la salvezza della Trust Risk Group Stabia è sardo

logo basket femminile stabiaUna gara avvincente quella andata in scena a Cagliari, sempre dominata dalle campane che faticano solo a limitare la grande vena realizzativa della lettone Rozenberga (38 pt).  (risultati e classifica qui).

In avvio di partita TRG Stabia grazie a Minervino e Voynova firma il primo parziale dopo quattro minuti 2-11; su sponda sarda, Rozenberga mette a segno i primi punti che accendono l’attacco del basket San Salvatore fino ad allora spento, gli ultimi minuti del primo quarto sono dominati da Minervino (12 pt 6/6 da 2), alla prima sirena il risultato è 13-25.

Il secondo quarto continua sulla scia del primo, i meccanismi dell’attacco stabiese sono ben oliati e Voynova&company riescono a trovare sempre tiri puliti con buone percentuali di realizzazioni, sul fronte opposto è sempre Rozenberga, micidiale nell’uno contro uno, a dare grattacapi alla difesa ospite, si va al riposo lungo con il massimo vantaggio di 29-44.

Dopo i dieci minuti di riposo, le sarde provano il rientro, Rozenberga attacca costantemente il canestro, costringendo le lunghe campane a commettere fallo, Voynova e Carotenuto si accomodano in panchina con quattro falli a testa così ne approfitta Dell’Olio, che, dando man forte a Rozenberga, riesce ad accorciare lo svantaggio fino a sei lunghezze (40-46). La reazione del quintetto di coach Belfiore è immediata, Potolicchio e Calamai trovano punti importanti che riportano di nuovo il vantaggio a doppia cifra, 49-61 al 30esimo.

Nell’ultimo quarto il Basket San Salvatore si affida alla strepitosa Rozenberga per conquistare i due punti in palio, anche l’ex di Battipaglia, De Pasquale, colpisce dall’arco per due volte, ma risponde colpo su colpo Potolicchio (19 pt). Intanto Minervino e Carotenuto lasciano il campo per limite di falli, si stringono le maglie difensive stabiesi per arginare gli attacchi di Rozenberga. Infatti Voynova cattura tutto quello che passa sopra le aree pitturate, d’Avolio e due tiri liberi di Gallo chiudono definitivamente la gara sul 69-75.

Vittoria importantissima in chiave salvezza per la TRG Stabia, che dopo la sconfitta casalinga contro Fassi Albino si riscatta e conquista i primi due punti in classifica. Appuntamento a sabato 14 febbraio al Palaseveri,per la terza giornata della seconda fase dove la TRG Stabia ospiterà Muggia (Trieste).

Tabellino
SERIE A2 Femminile Poule Salvezza 2° giornata andata: Basket San Salvatore-TRUST RISK GROUP STABIA 69-75

Parziali : 1°q 13-25 2°q 29-44 3°q 49-61 finale 69-75
Arbitri: Beffumo di Milano e Pirazzi di Serravalle Sesia (VC)
uscite per falli Carotenuto e Minervino (TRG Stabia)

BASKET SAN SALVATORE 69
Rozenberga 38, De Pasquale 8, Lussu 9, Angius ne, Rosellini 2, Astero ne, Palmas , Di Costanzo , Dell’Olio 12, Cavallini ne. Allenatore: Fabrizio Staico
TRUST RISK GROUP STABIA 75
Iozzino ,Potolicchio 19, De Rosa ne, D’Avolio 2, Carotenuto 4, Gallo 7,Moretti ne,Minervino 14,Gemini 2,Voynova 16,Calamai 9. Allenatore: Belfiore Fabrizio

Fonte: stabiabasket/UFFICIO STAMPA CARMINE CASCONE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*