«

»

Feb 05

PALLAMANO: Nasce la prima associazione sportiva scolastica

La Scuola Secondaria di Primo Grado Bonito Cosenza diventa, tramite convenzione diretta con la figh (federazione italiana handball) la prima associazione sportiva scolastica di pallamano.

L’iniziativa, nata da un giovane docente di ed.fisica ed istruttore federale FIGH, Russo Giovanni, che con l’aiuto della sua ex professoressa (adesso collega) L.Cannavacciuolo docente di ed.fisica della medesima scuola, propongono e promuovono la pallamano a livello scolastico, il quale gioco è un misto tra calcio e la pallacanestro costituito di facili regole.
La proposta è stata subito accolta e portata avanti dalla preside della scuola,la prof.ssa Maria Giugliano, che è sempre stata promotrice di iniziative per la diffusione dello sport nel suo istituto, coinvolgendo tutti i docenti di ed.motoria tali: Smaldone, Coppola e Buonocore che hanno contribuito notevolmente alla realizzazione del progetto, facendo in modo che i ragazzi si avvicinassero a questa nuova disciplina sportiva.
Gli alunni della scuola, infatti avranno la possibilità di prendere parte all’attività, versando solo una piccola quota associativa annuale comprensiva di tesseramento e assicurazione, partecipando ai campionati giovanili studenteschi.

La pallamano (o handball) è uno sport inventato recentemente,(la FIGH nasce appena nel 1970) in confronto ad altri tra quelli praticati con la palla,quindi poco diffuso a livello campano,ma a livello mondiale attualmente è il secondo sport maschile giocato al mondo, dopo il calcio, e primo tra gli sport di squadra femminili.
Russo G. il quale ha sempre praticato e promosso l’attività sportiva nelle varie scuole dove ha insegnato, ha dichiarato che è pienamente soddisfatto di collaborare nell’istituto dove 10 anni fa era alunno della prof.ssa Cannavacciuolo, la quale gli ha trasmesso l’amore e i valori per lo sport facendolo diventare un suo collega docente ,e di aver trovato una dirigente ed un organico scolastico accogliente e disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*