«

»

Gen 29

SCHERMA: Qualificazione alla serie C1

Ariano Irpino – 18 gennaio 2015.  Nel 2013 grande impresa delle nostre spadiste in quel di Acireale ove riuscirono nell’impresa del passaggio in C1, purtroppo l’anno successivo causa la defaillance di qualche nostra schermitrice non potemmo partecipare per cui fummo di nuovo retrocessi. Quest’anno ci riproviamo ma, prima la precaria preparazione della neo-mamma Marta poi l’influenza incombente con febbre per le altre due componenti, ci consegnano una squadra sconquassata che, comunque, rende lo stesso onore alla propria partecipazione tenendo lo stesso testa alle avversarie ed alto l’onore del nostro nome.

Testimonianza tangibile che le spadiste Koryane sono forgiate, così come le loro lame, in una tempra davvero speciale

 Le emozioni, a base di tweet, del nostro tecnico in gara:

Le ns. squadre avversarie: Acc. Sch. Calabria – C.S. Cosenza – Misuraca Napoli – ASD Reggio Calabaria –     Pol. Partenope – Podjgym Avellino – C.S. Portici.

Potevamo fare meglio…così come potevamo fare peggio…non eravamo sulla carta una squadra potenzialmente prontissima per questa competizione…ma le nostre ragazze ci hanno messo tanto cuore e impegno…si sono battute tutte e tre fino allo stremo delle loro forze e questo può bastare per farmi dire che siete state semplicemente grandi … complimenti ci ritroviamo il prossimo anno.

Non vi preoccupate il primo assalto l’abbiamo vinto 45 a 18

 

 

Secondi dopo i gironi…saltata la prima diretta ora si tira con Portici per accedere in semifinale.

Peccato perdiamo dignitosamente la diretta per il podio, 45-44…chiudendo la classifica con il 5°posto.

Una spadista in più per la Koryo:
la splendida S A B R I N A!
Una ottima performance in contemporanea, di accudimento bebè e di ottima spadista in gara, per la neo-mamma M a r t a !

ASSDC KORYO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*