«

»

Dic 23

BASKET FEMMINILE-A2: Al Palaseveri la TRG Stabia trova la terza vittoria consecutiva della stagione

La pressione del PalaSeveri non “Cala Mai”, proprio la toscana insieme alla salernitana Potolicchio e & Company portano il TRG Stabia all’over time. Sui titoli di coda il roster stabiese regala un magnifico Natale ai propri tifosi. (risultati e classifica qui).

Ai supplementari le romane cedono di schianto nonostante avessero tenuto in pugno la partita sino a pochi secondi dalla fine, allorquando Nadia Calamai fa un centro da tre punti riaprendo l’incontro.

Parte bene la squadra ospite, al quarto minuto Albano si vede avanti sul 3-10, con le triple di Grattarola e Masoni, Stabia è contratta e non riesce a produrre gioco, solo nei minuti finali del primo quarto D’avolio trova spazio per canestri che portano il punteggio alla prima sirena sul 10-15.
Stabia reagisce alzando il ritmo in difesa, Voynova inizia a prendere confidenza con il canestro, al 17′ la squadra di coach Belfiore infila il parziale che vale il primo sorpasso (4-0) 21-19, con i primi due punti di Moretti in maglia stabiese. Grattatola per le romane, D’avolio per le stabiesi fermano il punteggio sul 24-23 alla sirena del riposo lungo.
Nella terza frazione di gioco prevalgono le difese di entrambi gli schieramenti, Stabia va a segno solo dalla lunetta con Calamai e Carotenuto. Sullo scadere del terzo quarto, la guardia Rubinetti trova la tripla che vale il nuovo sorpasso romano 29-32. L’ultimo periodo si gioca sul filo dell’equilibrio, le ragazze di coach Adamoli provano a gestire il vantaggio; al 38′ bomba dall’arco di Potolicchio infiamma il Palaseveri, legittimando il sorpasso sulle romane 42-40. Gli ultimi due minuti sono all’insegna di continui capovolgimenti di fronte, Di Stazio e Ciavarella provano l’allungo finale 43-46 a 10″ dalla fine. La Toscana Calamai brucia il cerchio del canestro con un tiro da tre punti, mandando le squadre all’over time .Da qui la svolta dell’incontro, le romane accusano il colpo.


Il supplementare non ha storia, Stabia ha una partenza bruciante, Potolicchio con un tiro dall’arco e un gioco da tre punti di Voynova (23 pt e 20 rt) siglano un parziale di 6-0 ( 52-46), che indirizza la TRG Stabia sulla strada della vittoria. Le ragazze di coach Adamoli soffrono la migliore forma atletica delle campane. Al 44esimo Potolicchio semina il panico nella difesa romana realizzando 2/2 dalla lunetta e chiude la gara sul 56-48.
Breve sosta natalizia per il campionato, la prima partita del 2015 si giocherà il 3 Gennaio, quando la TRG sarà impegnata nella difficile trasferta di Civitanova Marche, per cercare di accorciare ancora la classifica che ora la vede al quinto posto a quattro punti dalla poule promozione.

Il tabellino
TRG Stabia56: Iozzino, Potolicchio 13, De Rosa ne, D’Avolio 7, Carotenuto 3, Gallo, Moretti 2, Minervino, Gemini, Voynova 23, Calamai 8.

Belize SRB Roma 48:  Grattarola 13, Baldassarre, Ramadan, Rubinetti 3, Di Stazio 11, Bicane 4, Masoni 10, Magistri, Bocchini 2, Ciavarella 2, Grimaldi.
Uscite per falli: Masoni(SRB Roma) 36esimo, Gemini(TRG) 43esimo
Arbitri: De Prisco-Rodio

UFFICIO STAMPA CARMINE CASCONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*