«

»

Dic 11

BASKET FEMMINILE-A2: La TRG Stabia batte Santa Marinella e ritorna alla vittoria davanti al proprio pubblico

Dopo le ottime prestazioni sfoderate dal quintetto del coach Belfiore nelle ultime uscite, c’erano da conquistare due punti per muovere la classifica, così è stato grazie all’ottima interpretazione della gara di Calamai e compagne.

Parte a muso dura la partita di Santa Marinella, la player Veinberga colpisce dall’arco, mentre per la squadra di casa Gallo ha già la mano calda e sigla quattro punti consecutivi spezzando il buon ritmo offensivo delle romane. Voynova inizia a conquistare terreno sotto le plance mettendo in difficoltà Scibelli, che deve fare i conti con i falli personali. Si chiude il primo parziale sul 15-12.

Nel secondo periodo TRG Stabia pigia il piede sull’acceleratore e lo fa alzando il ritmo in attacco con buone soluzioni in contropiede; al 15′ arriva il primo massimo vantaggio 26-16 sull’asse Calamai-Voynova, di contro le romane reagiscono dopo una sospensione, e accorciano fino al 30-27, due liberi del play Potolicchio mandano le squadre al riposo lungo sul 32-27.

Al rientro in campo il quintetto stabiese sembra ancora più deciso, D’Avolio riesce a limitare Veinberga punta di diamante dell’attacco del Santa Marinella attuando una difesa asfissiante. In attacco Calamai e Potolicchio bucano la zona di coach Precetti, e servono bene Voynova che sfrutta i centimetri sia in fase di rimbalzo sia in realizzazione, al 25′ la napoletana Gallo riporta la sua squadra sul + 10(41-31). Le capitoline perdono la via del canestro e siglano nel terzo periodo solo sei punti, un tiro dall’area di Del Vecchio chiude la penultima frazione di gioco sul 42-33.

L’ultimo quarto è gestito al meglio dalla formazione stabiese, che gioca sempre al limite dei 24″ trovando sempre la soluzione più idonea al fine di realizzare punti importanti, con azioni di pregevole fattura che esaltano il pubblico presente al Palaseveri. Al 34′ arriva il massimo vantaggio, 50-35 firmato Potolicchio(16pt-con 3/4 da tre), Veinberga e Russo provano a riaprire la partita senza riuscirci. L’ultimo canestro della gara porta ancora la firma di Potolicchio e coincide con il suono della sirena che vede il tabellone luminoso sul 59-47.

La settimana prossima ad aspettare Voynova&Co ci saranno le salernitane guidate da Alex Blanco, c’è da provare a mettere in campo il primo successo esterno di questa stagione. Appuntamento a sabato 13 dicembre alle ore 19:30 al PalaSilvestri di Salerno.

Il tabellino:
Trgstabia 59: Iozzino 4, Potolicchio 16, De Rosa ne, D’avolio 4, Carotenuto, Gallo 7, Moretti ne, Minervino 4, Gemini, Voynova 16, Calamai 8

V.Auto Santa Marinella 47: Vicomandi 2, Ricercato ne, Biscarini ne, Del vecchio 2, Russo 2, Veinberga 21, Gelfusa ne,Sabatini 4, Giorgi 2, Scibelli 11

UFFICIO STAMPA CARMINE CASCONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*