«

»

Dic 04

PALLAVOLO: Risultati del mese di novembre dell’Italbed Stabia

Il taglio ufficiale del nastro in casa Italbed Stabia  è avvenuto il 16 Novembre con l’esordio della serie D maschile a Tramonti. Match che ha fruttato la prima vittoria e i primi 2 punti a registro per la squadra di Solimene. Uno scontro duro e difficile dovuto all’ostacolo dell’apparato difensivo dell’Intramontes che non ha sconfortato di certo le forze stabiesi. Al secondo incontro casalingo tenutosi tra le mura care della Di Capua, la vittoria sulla Pallavolo Ariano  è macchiata da un solo set perso e  regala 3 punti importanti.

Siamo partiti male, un po’ contratti. Poi nei tre set successivi abbiamo dominato battendo bene e mettendo in difficoltà la loro ricezione ed i parziali lo confermano” commenta il coach Solimene che già Sabato scorso aveva mostrato un  forte dubbio sullo scontro di questo weekend.

 Infatti la terza giornata di campionato non ha sorriso agli stabiesi, costretti a subire la superiorità del Cava Cuscinetti. Partita giocata male e gestita peggio che ha messo certamente in luce molti punti oscuri su cui si dovrà lavorare.

Diverso il percorso della I divisione femminile che dopo una doppietta in trasferta segnata da un incipit vittorioso, pulito e tranquillo contro l’Ottavima  per 3 a 0, si è complicata la vita in casa del Pozzuoli subendo nei primi due parziali soprattutto in ricezione, riprendendosi vincendo 3-4 set e lasciando in quel di napoli il tie-break. Sconfitta cocente per la giovane età delle avversarie, per un certo nervosismo e non poche chiare decisioni arbitrali. Il mister Aiello non ha lasciato nulla al caso invece nel primo incontro alla Bonito di Sabato 29 che ha visto le leonesse di casa Stabia impegnate contro l’Ercolano. Il primo parziale scivola in tranquillità, seguito da un secondo set chiuso in extremis sul 26-24 e da un terzo parziale senza storia alcuna.

A incorniciare il lavoro delle prime squadre concorda anche il risultato riportato dal gruppo misto che, nonostante una grande tenacia, ha ceduto il passo alla formazione Volleyworld per 3-2. 1 punto che vale comunque un successo per una campagine neonata  e con molti neofiti  dopo i successi della scorsa stagione.

Solo la giovanile u.14 rileva un andamento negativo:3 sconfitte in 3 giornate che hanno visto affrontarsi l’inesperienza delle leoncine stabiesi con l’abilità delle avversarie. Ciò vale poco in relazione al forte miglioramento mostrato dalle ragazzine di coach Aiello praticanti questo sport da appena un anno.

Un Novembre che non poteva iniziare meglio per il presidente Mosca che così descrive questa prima fase sportiva : “Sono molto felice per quello che siamo riusciti a creare quest’anno, mi sembra di tornare indietro di 10 anni e rivivere quei meravigliosi momenti che furono della VBS. Il mio più grande ringraziamento va a tutti coloro che dedicano il loro tempo libero alla nostra associazione. È  meraviglioso vedere con quanto impegno si adoperano per noi ed è ancor più bello sapere che oggi ti puoi fidare ad occhi chiusi di un gruppo di collaboratori che condividono insieme a me la mia stessa passione.”

Addetto stampa VBS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*