«

»

Apr 28

BASKET MASCHILE-DNC: T&T Stabia non impensierisce più di tanto Pozzuoli che vince gara1

npsI puteolani rispettano il pronostico chiudendo 81-60, Stabia non riesce ad andare oltre il buon terzo periodo. Mercoledì alle 20:00 il secondo atto della serie a C.mare (clicca qua per vedere la griglia play-off)

Cambia poco o nulla rispetto all’ultima giornata della stagione regolare, quando Pozzuoli vinse meritatamente sul campo stabiese, in questa gara 1 dei quarti di finale play off di Dnc. Gran bella cornice di pubblico e adrenalina alle stelle, specie tra i padroni di casa che iniziano con grande ritmo ed intensità il confronto. Gli stabiesi sprecano in avvio della facili possibilità di far canestro in contropiede, aprendo a loro volta la transizione dei padroni di casa che iniziano a colpire da fuori con Orefice ed Aprea, fino al 27-17 che chiude il primo quarto. La T&T è farraginosa in attacco ed ha grossi problemi ad accoppiarsi nel rientro difensivo, Pozzuoli domina per reattività su tutti i palloni vaganti e rimbalzi (40 a 22 il confronto totale in favore dei locali), voce quest’ultima dove Francesco Errico è padrone incontrastato del area pitturata. Stabia non sembra rialzarsi e registra le prove opache di Di Martino, Porfido, Somma e Auriemma, anche se il centro stabiese ha patito noie alla schiena restando fermo poi per la seconda metà della gara.
Dopo il parziale di 44-25 che porta le squadre al riposo lungo arriva la zampata stabiese che affronta con maggiore aggressività difensiva il terzo periodo e trova un po’ di ossigeno nelle percentuali da fuori. Il break è guidato da Mattia Errico (tre triple per lui nel quarto), Salvatore e Marino, più con energia e voglia che con ordine. I gialloblù ospiti riescono ad avvicinarsi fino al meno 7 quando manca un minuto al termine del periodo ma due triple dei locali a cavallo della sirena, prima con Innocente e poi con Orefice ancora in grande spolvero, ristabiliscono il vantaggio di Pozzuoli. Il quarto periodo si apre col punteggio di 63-53 e dopo pochi minuti sembra di nuovo esserci una sola squadra in campo, Pozzuoli muove la palla punendo le incertezze degli stabiesi e costruisce vantaggi e tiri facili con un buon Orsini. Al contrario la T&T Stabia si intestardisce al tiro da fuori senza giocare di squadra, chiudendo con un eloquente 4/25 da tre.
I titoli di coda della gara scorrono a circa 3 minuti dal termine quando Orefice infila altre due triple del suo 4/5 da tre e allo Stabia non resta che aspettare mercoledì (ore 20:00 al Severi) per provare ad allungare la serie tra le mura amiche. 

Tabellino
Virtus Pozzuoli – T&T N.P. Stabia 81-60 (27-17, 17-8, 19-28, 18-7)


Tiri Liberi: 12/20 – Rimbalzi: 22 16+6 (Salvatore, Somma, Marino I. 5) – Assist: 3 (Errico 2) – Cinque Falli: Somma

Ufficio Stampa Nps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*