«

»

Apr 14

BASKET MASCHILE-DNC: T&T Stabia sconfitta in casa da Pozzuoli, proprio la Virtus sarà l’avversaria dei play-off

T&T N.P. StabiaNell’ultima giornata della fase ad orologio gli stabiesi cedono 53-73, col freno a mano tirato. Sconfitta ininfluente e rivincita pronta a disposizione: nei quarti di finale play-off sarà derby proprio con Pozzuoli (per visualizzare la griglia play-off clicca qui).

Il risultato a sorpresa di Trani che batte in casa Nardò alla fine lascia tutti soddisfatti: la T&T Stabia, nonostante la netta sconfitta di ieri, incontrerà nei quarti di finale play-off proprio la Virtus Pozzuoli che ieri ha violato facilmente il campo di Castellammare per 53-73, conquistando un meritato secondo posto in campionato alle spalle solo di Nardò. La squadra di Coach Festinese invece, da settima classificata, giocherà questi play-off con la tranquillità di chi ha già raggiunto i propri obiettivi stagionali e non ha nulla da perdere. Certo lo spirito sarà totalmente differente dalla gara di ieri che ha visto i gialloblù locali dar ampio spazio a tutti gli effettivi, con gli Under protagonisti di minutaggi ancor più corposi del solito. Certi già della settima piazza, la testa degli stabiesi naturalmente era altrove, ad aspettare il risultato che pochi avrebbero pronosticato a Trani. La prospettiva di giocare il primo turno play-off in Campania arride ai gialloblù, i quali non dovranno affrontare troppi chilometri e potranno contare sul seguito dei propri tifosi.Pozzuoli ha mostrato un Orefice in forma splendente (33 per lui, con 6/8 da due e 5/9 da tre), ben accompagnato da Luongo ed Errico F.  Per la N.P. Stabia, priva del baby Incarnato fermo per influenza, De Martino, Porfido e Somma in doppia cifra. Il confronto si è deciso nel primo e nel terzo periodo, quando Pozzuoli ha piazzato i break che hanno spezzato l’equilibrio.
Ora tutti concentrati sul tabellone play-off. Il programma prevede i quattro scontri dei quarti di finale con la capolista Mola che incontrerà l’ottava Trani; Campli, scivolata al quarto posto nel finale di stagione regolare, avrà un brutta gatta da pelare con Isernia, quinta classificata e con eventuale gara 3 fuori casa; sfida interessante anche tra Nardò (terza) e Magic Benevento (sesta); chiude la griglia, la sfida tutta campana tra la T&T Stabia e la Virtus Pozzuoli: gara 1 andrà in scena domenica 27 aprile alle ore 18:00 sul parquet puteolano del PalaErrico, gara 2 invece sarà a C.mare giovedì 1 maggio alle 19:00. Eventuale gara 3 domenica 4 maggio alle 18:00, ancora a Pozzuoli.

 

Tabellini
T&T N.P. Stabia – Virtus Pozzuoli 53-73 (16-25, 16-15, 12-26, 9-7)
T&T Stabia: Del Sorbo 2 (1/4), Errico 8 (2/4, 0/4), Salvatore 1 (0/1, 0/1), Auriemma 2 (0/2, 0/1), Donnarumma 4 (1/1), Porfido 10 (2/4, 2/3), Marino G., Somma 10 (2/5, 1/1), Marino I. 4 (2/5), De Martino 12 (4/9, 1/4). Coach: Festinese, Ass. Coach: Scognamiglio e Pappalardo.
Tiri Liberi: 13/21 – Rimbalzi: 23 19+4 (De Martino 5) – Assist: 7 (Errico, Porfido 2) – Cinque Falli: Somma
Virtus Pozzuoli: Orefice 33, Artiaco 5, Caresta 5, Conte, Mazzella di Bosco, Luongo 9, Aprea 8, Francesco Errico 10, Orsini Gravina 3, Longobardi. Coach: Serpico.
Arbitri: Marzo e Bartolomeo

Ufficio Stampa Nps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*