«

»

Mar 24

BASKET MASCHILE-DNC: La T&T STABIA troppo discontinua, sconfitta ad Isernia

npsDopo un secondo periodo perfetto la N.P. Stabia lascia andare la gara, 85-76 il finale con cui Isernia conquista i due punti.

Poteva essere l’occasione giusta per la T&T Stabia per provare ad essere maggiormente ambiziosa in ottica di piazzamento finale per la griglia play-off, ma non è bastato un impatto tutto sommato buono alla gara e un ottimo secondo quarto, per arginare la voglia di Confessore e compagni. La squadra gialloblù conserva in ogni caso la settima posizione in classifica, mentre Il Globo Isernia è lanciato con la conquista del quarto posto a tre giornate dal termine della seconda fase ad orologio. (per visualizzare risultati e classifica clicca qua)

Prima palla a due con la Nps molto determinata a marchiare subito l’incontro col tiro da fuori, Somma (2 triple consecutive) e Porfido regalano il primo mini vantaggio di più 5, prontamente ricucito dal trio locale Canzano, Facci e Triggiani che riportano il molisani sul 24-19 di fine quarto. 

Gli stabiesi non demordono e danno il via ad un parziale stordente di 15-28 che segna il secondo periodo, caratterizzato anche da un black out elettrico che interrompe per un pò l’incontro. 

Alla ripresa De Martino sembra inarrestabile al tiro da fuori e mette 3 triple, ben coadiuvato da Auriemma e dal baby Incarnato che entra e mette subito la sua firma. Isernia sbanda e prova a limitare il gap di 39-47 dell’intervallo. 

Nonostante ancora un tiro da 3, questa volta di Marino, in apertura di terzo periodo che la mantiene sul più 9, la N.P. Stabia cala vistosamente in difesa consentendo allo scatenato Confessore di riportare i suoi a contatto fino al sorpasso di metà quarto. I gialloblù resistono punto a punto grazie ai guizzi di Salvatore e un buon Marino ma la tripla di Simeoli li ricaccia indietro sul 66-60 della terza sirena. Simeoli e De Martino fanno botta e risposta da 3 punti in apertura di ultimo periodo e da lì in poi la T&T Stabia subisce in area pitturata da Confessore e Bracci, i quali incalanano la contesa sui binari locali. Il Globo Isernia si avvicina al finale con relativa tranquillità, mentre gli ospiti non riescono a trovare le energie per provare a lanciare un ultimo recupero: la gara termina 85-76. 


Un pò di rammarico per la squadra stabiese, troppo legata alle pur buone percentuali al tiro da fuori ma evidentamente arrendevole in fase difensiva. Confortano le prestazioni degli Under ’95 Italo Marino (13 punti, 4 rimbalzi e 2 stoppate) e Andrea Incarnato ’97 (2 punti e 3 rimbalzi). Il prossimo impegno sarà in casa, domenica 30 marzo alle 18:00, contro Timberwolves Potenza. 

 

Il tabellino

Il Globo Isernia – T&T N.P. Stabia 85-76 (24-19, 15-28, 27-13, 19-16) 

Isernia: Orfanelli 3, Confessore 25, Facci, Canzano 11, Triggiani 12, Simeoli 16, Bracci 10, Argentieri, n.e.: D’Adamo, Bisciotti. Coach: Cardinale. 


N.P. Stabia: Del Sorbo, Incarnato 2 (1/3), Errico 3 (0/2, 0/2), Salvatore 8 (4/7), Auriemma 15 (5/8), Porfido 11 (1/3, 2/5), Somma 9 (0/2, 3/4), Marino 13 (4/8, 1/1), De Martino 15 (0/3, 4/8). Coach: Festinese. 

Tiri Liberi: 16/24 – Rimbalzi: 28 21+7 (Porfido 6) – Assist: 6 (Errico, Porfido 3) – Cinque Falli: Errico 

Arbitri: Peluso e Dimonte 

Ufficio Stampa Nps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*