«

»

Gen 03

BASKET MASCHILE-UISP: L’Amicizia & Sport Stabia surclassa il Basket Collinare Napoli 93–33!

L’Amicizia & Sport Stabia chiude il 2013 con una vittoria eclatante. A farne le spese è il mesto Basket Collinare Napoli di coach Iervolino, giunto al PalaDenza di Castellammare di Stabia con ben poche pretese! Una vittoria che però non rispecchia in pieno quello che è il valore di questa categoria. Una partita senza storia che mostra da un lato il poco valore tecnico della squadra partenopea e dall’altra parte mostra i miglioramenti della squadra stabiese che punta diretta alla fase due e ai play off regionali.

I ragazzi allenati da coach Acanfora ripetono i riti scaramantici adottati nella prima partita…tutto è pronto per l’inizio della partita, con il quintetto stabiese modificato dal coach rispetto all’esordio di campionato. Palla a due subito in mano agli stabiesi che, sin dai primi minuti, cercano di dettare il ritmo di gara. Ad aprire le marcature dei giocatori di casa ci pensa, con la prima “bomba”da 3 della partita, Raffaele Starace, che sembra aver ritrovato la forma di qualche anno fa. Gli avversari però rispondono con le triple di Menniti e Benaiuto. Il primo quarto però vede prevalere gli stabiesi di 5 punti, 16-11 al primo mini riposo. Nel secondo periodo i partenopei provano a restare in scia della compagine stabiese ma subiscono un ottimo impatto alla gara da parte dei nuovi entrati Carotenuto e Salerno che danno verve e carica ai propri compagni e ai sostenitori di casa. Il ritmo è alto ma i ragazzi del presidente Castaldo si rilassano troppo presto e subiscono in pochi minuti una tripla di Benaiuto e una di Menniti. Le due squadre ribattono colpo su colpo anche se i canestri di D’Amato e De Cristofaro regalano all’Amicizia & Sport il vantaggio 37 – 26 dell’intervallo.

Coach Acanfora, al rientro negli spogliatoi, non sembra per niente essere soddisfatto della prova dei suoi; sa che possono fare molto di più e soprattutto vorrebbe giocare il prosieguo della gara in maniera più tranquilla. Parte la strigliata e i suoi giocatori rientrano in campo con tutt’altro spirito! Alla ripresa D’Amato e De Cristofaro sono incontenibili e coach Iervolino le prova tutte ma, ogni minuto che passa, vede il gap aumentare sempre più. I partenopei nell’intero quarto segnano soltanto 2 punti su liberi mentre la squadra stabiese ne segna 24. Alla penultima sirena l’Amicizia & Sport Stabia ha preso il largo e conduce per 61-28.  Una scommessa fatta in settimana tra giocatori e coach porta gli stabiesi a giocare un ultimo quarto a ritmi altissimi! La differenza tecnica e fisica tra le due squadre è davvero tanta e non c’è gloria per gli ospiti che a fine partita escono mestamente dal PalaDenza, nonostante la voglia di lottare su ogni pallone, con una sconfitta pesantissima (93 – 33).

I migliori in campo per tecnica e grinta: D’Amato, Carotenuto, De Cristofaro.

Per Antonino Gargiulo, uno dei dirigenti storici di questa squadra, si è trattato di una vittoria che fa morale e di buon auspicio per il nuovo anno: “Dal punti di vista del gioco e della conoscenza reciproca di movimenti con e senza palla ci sono stati miglioramenti, nei primi due quarti abbiamo sbagliato troppi contropiede, nel terzo e quarto quarto i nostri avversari erano senza fiato ed i parziali lo dimostrano ampiamente”.

Così Mauro D’Amato a fine gara: “E’ stata indubbiamente una bella partita, il lavoro svolto fino ad oggi, sta iniziando a dare i suoi frutti, sia dal punto di vista tecnico, che dal punto di vista atletico. Il punteggio finale è figlio di una voglia di riscatto rispetto la scorsa stagione. Quest’anno siamo maturati, abbiamo preso coscienza dei nostri mezzi, abbiamo creato un bel gruppo, abbiamo cominciato con una marcia diversa e, nonostante il serio infortunio di F.Ferraro,  siamo motivatissimi a far bene e, grazie anche a qualche nuovo innesto, sono sicuro potremo dire la nostra per la vittoria finale.

 

Amicizia & Sport Stabia – Basket Collinare Napoli 93-33 (16-11, 21-15, 24-2, 32-5)

Amicizia & Sport Stabia: Tito 7, Castaldo 0, Landolfi 0, Starace 8, Esposito 0, Maffia 6, Di Martino 10, Carotenuto 21, De Cristofaro 15, D’Amato 14, Salerno 10, Cannavale 2, Coach Acanfora.

Basket Collinare Napoli:  Iervolino n.e., Pisciotta 7, Menniti 7, Cocchiara 7, Scalfiglieri 0, Manco 0, Napolano 1, Teta 0, Benaiuto 9, Palma 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*