«

»

Dic 16

BASKET MASCHILE-DNC: La T&T Stabia straccia un altro pronosico, battuta la Pall. Benevento

Gara molto emozionante e vittoria dopo un supplementare agguantato con un miracolo di Porfido. Benevento cade sotto i colpi del collettivo stabiese.

La Nuova Pol. Stabia torna alla vittoria e comincia a imporre sempre più spesso la legge del “PalaSeveri”. Un altro successo di prestigio, contro la corazzata Benevento che nel girone di andata, solo poco meno di due mesi fa, aveva strapazzato la T&T con uno scarto di 25 punti. Incredibile come il lavoro dello staff tecnico abbia potuto trasformare questa squadra, giunta in poco tempo alla sua quarta vittoria che la allontana sempre più dalla zona salvezza a la avvicina a quella play-off. (risultati e classifica cliccando qui)

Coach Festinese parte a sorpresa con un quintetto atipico formato da Errico, Salvatore, Auriemma, e i due baby Marino e Saggese: proprio la difesa di quest’ultimo, specie su De Martino, alla lunga si rivelerà decisiva. Le prime schermaglie della gara sono firmate dai protagonisti locali, il trio Errico (nella foto), Salvatore e Auriemma che realizzano mostrando un’inerzia positiva a loro favore, anche se il confronto si mantiene punto a punto con un buon Fabiano e De Martino per i sanniti: 17-16 al primo mini riposo. Nel secondo periodo Benevento prova a portarsi avanti ma subisce un ottimo impatto alla gara da parte di Porfido che, al di là della giocata da eroe della giornata che seguirà, ha dato vita ad una prestazione efficace con numerosi assist e giocate illuminanti. Norcino e Parlato non stanno a guardare e cavalcano la reazione degli ospiti che riescono a mettersi di una spanna avanti a metà periodo. Le due squadre ribattono a vicenda colpo su colpo (anche se Stabia è stata avanti nel punteggio per 33 minuti) e i due liberi di Saggese regalano alla T&T il vantaggio 38-36 dell’intervallo.

Alla ripresa Auriemma e Salvatore sono incontenibili e Coach Menduto le prova tutte, con uomo e zona, per arginarli. La N.P. Stabia prende un piccolo vantaggio ma Benevento, grazie anche all’apporto di Kushchev e con Norcino continua la sua ottima gara, raggiunge il 58-58 di fine periodo. Nell’ultimo dei regolamentari la partita si fa sempre più appassionante e con scintille in campo, specie sotto canestro dove Auriemma e Porfido fanno un ottimo lavoro a rimbalzo. La grande intensità degli stabiesi fa sognare i tifosi ma ancora Parlato e De Martino non mollano e si arriva punto a punto in volata con Benevento che perde De Martino per falli. Alla penultima azione d’attacco Stabia non riesce a segnare e Benevento, che aveva già beneficiato del più 1 con i due liberi di Norcino, subisce fallo a 5 secondi dalla fine mandando in lunetta Parlato per un freddo 2/2. Time out stabiese: rimessa per Marino che passa a Porfido, tiro in corsa dal palleggio e assistenza dagli dei del basket che premiano la preghiera da metà campo col canestro del pari sulla sirena dei regolamentari!

Pari 81 e supplementare, dove si rivede Somma con un importante canestro in avvio. La T&T ha più birra in corpo e, prima Auriemma con canestro e fallo, poi le due bombe di Errico (4/4 per lui tra ultimo quarto e supplementare) e suoi tiri liberi, stendono definitivamente Benevento che si arrende sul 98-91 tra il tripudio della tifoseria di Castellammare.

Così Coach Festinese a fine gara: “Reputo Benevento una tra le migliori squadre di questo campionato e la vittoria di oggi ci riempie d’orgoglio anche per questo motivo. L’abbiamo sudata fino in fondo, ce la siamo meritata. Un giusto premio per 45 minuti continui sul piano dell’intensità e dell’aggressività, senza mai però uscire mentalmente dal confronto. Siamo stati bravi a difendere sporcando le loro ottime percentuali da fuori e chiudendo il perimetro. La fortuna c’ha aiutato sulla grande giocata di Porfido sulla sirena ma io ho visto una squadra che non ha mai mollato, ha esaltato alcune ottime prestazioni individuali e si è guadagnata una vittoria che dedichiamo ai nostri fantastici tifosi”.

Ultima gara del 2013 domenica prossima 22 alle 18:00 sul campo di Isernia che, a questo punto, dovrà stare molto attento.

Il tabellino

T&T N.P. Stabia – Pall. Benevento 98-91 d1ts (17-16, 21-20, 20-22, 23-23, 17-10)
T&T N.P. Stabia: Del Sorbo, Saggese 2, Errico 24, Salvatore 19, Auriemma 26, Donnarumma, Porfido 12, Somma 9, Marino 6, Orazzo n.e. Coach: Festinese, Ass. Coach: Scognamiglio e Pappalardo
Pall. Benevento: Norcino 21, Ronconi 8, Fabiano 10, Kushchev 13, Marti, De Martino 17, Parlato 17, Tomasiello 5, Bruno n.e., Gagliardi n.e. Coach: Menduto, Ass. Coach: Piantadosi
Arbitri: Marino e Maurizio

Ufficio Stampa Nps 
info@basketstabia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*