«

»

Nov 11

BASKET MASCHILE-DNC: Primo urlo di gioia della T&T Stabia, grande vittoria a Potenza

In uno scontro fondamentale per la corsa alla salvezza, i gialloblù non mancano l’obiettivo: 82-90 per la squadra di Festinese (nella foto). (per visualizzare risultati e classifica clicca qua)

Doveva essere vittoria e vittoria è stata. Dopo un difficile avvio di campionato la N.P. Stabia coglie il suo primo successo che passa agli annali come il primo in Divisione Nazionale C e si gode i progressi dell’intera squadra, costruita strada facendo ma che migliora di giorno in giorno. Una vittoria dal sapore particolare se si considera l’aspetto mentale che può proiettare i gialloblù in uno stato di maggiore entusiasmo e il fattore degli avversari di Potenza che sono i principali concorrenti alla lotta per la salvezza.
L’inizio al PalaPergola della T&T è dei migliori soprattutto in attacco, un po’ il vero limite finora in campionato, con il chiaro intento di portare il maggior numero di 1 contro 1 vicino a canestro per sfruttare la maggior stazza di Auriemma e Porfido contro i lunghi atipici dei Timberwolves Lorusso e Pace. In difesa la squadra di Festinese non morde ancora e cede qualcosa proprio agli ultimi due giocatori locali citati, i quali iniziano a realizzare con continuità specie dalla media, grazie al gioco offensivo basato essenzialmente sul pick and roll. Porfido rientra in panchina gravato di due falli già nel primo periodo e il giovane Marino (’95) non lo fa rimpiangere dando alla squadra una sferzata di intensità: il finale del primo quarto è 14-20. La N.P. Stabia continua a migliorare in difesa e l’atletismo di Marino e Salvatore fa la differenza, con quest’ultimo che innesca parecchi contropiede e si avvia ad essere uno dei migliori in campo per lo Stabia. Potenza non sta a guardare e risponde colpo su colpo, trovando ora buona mira dalla distanza con Rato, Marchese e Ginefra che, con un tiro da 3 sul finale di periodo fissa il punteggio sul 39-40 dell’intervallo.

Si riprende e la gara si fa sempre più appassionante: Castellammare oltre a continuare a trovare ottime cose sotto canestro con Auriemma, uno dei protagonisti, comincia anche a infliggere duri colpi ai potentini grazie al penetra e scarica di Mattia Errico che sale in cattedra proprio nel terzo quarto. Continui botta e risposta in campo con Potenza che prova a difendere a zona per arginare le difficoltà a tenere gli 1 contro 1 degli ospiti. Ma proprio Errico e Porfido colpiscono da 3 punti e migliorano sensibilmente le percentuali dei gialloblù, sempre più cinici ed efficaci offensivamente (alla fine 35/65 da 2 pt., e 5/17 da 3 pt. per la squadra). Dopo il terzo periodo terminato 69-68, la N.P. Stabia serra i ranghi in difesa e riceve un importante rinforzo dal secondo ingresso in campo di giornata dell’Under 17 Saggese (classe ’97, in totale 12 minuti in campo e 3 punti), che rileva capitan Somma non al meglio in questa gara. Squadra più quadrata che concede ai Timberwolves solo 13 punti nell’ultimo periodo e li costringe a tornare a difendere a uomo ma senza grossi risultati. Auriemma, Errico e Somma tornato in campo, scrivono a referto i punti decisivi che regalano alla N.P. Stabia la prima vittoria stagionale per 82-90.
Soddisfatto e sfiancato emotivamente Coach Festinese a fine gara: “Abbiamo fatto la partita che tutti ci aspettavamo, cercando di trovare sempre tiri equilibrati in modo da non farli ripartire in transizione dove ci potevano far male. Abbiamo tirato con buone percentuali da fuori nei momenti topici rispondendo colpo su colpo alle loro folate, basate molto spesso su tiri da fuori realizzati anche mani in faccia. Siamo stati bravi a sfruttare la nostra superiorità vicino canestro ma nel complesso è stata una buona prova corale.”

Prossimo impegno in trasferta contro Calzature Lotti Trani, domenica 17 novembre alle ore 18:00.

Il tabellino

Timberwolves Potenza – T&T N.P. Stabia 82-90 (14-20, 25-20, 30-28, 13-26)

Timberwolves Potenza: Cutolo, Lorusso 19, Pocchiari, Marchese 9, Leone 8, Ginefra 13, Rato 9, Campagna 2, Mastroddi, Pace 22. Coach: Bochicchio.
T&T N.P. Stabia: Saggese 3, Errico 15, Orazzo, Salvatore 23, Auriemma 20, Donnarumma, Porfido 14, Somma 7, Marino 8, Incarnato. Coach: Festinese.
Arbitri: Desposati e Valzani

Ufficio Stampa Nps
info@basketstabia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*