«

»

Nov 07

PALLAVOLO: Volleyball Stabia al via la I div. Maschile

Logo_Volley ball stabiaSabato prima di campionato in quel di Cercola

Si respira aria di attesa in casa del Volleyball Stabia per la prima giornata del campionato di I divisione maschile.  Scontro che Sabato 9 Novembre vedrà  impegnata la squadra stabiese sul campo del Cercola.

Dopo aver definito la campagna di sponsorizzazione per i loghi sulla  divisa ufficiale che vede come main sponsor del gruppo l’ottica Pascotto, in casa VBS è tutto pronto per questo avvio di stagione.

Benché i ragazzi giallo blè saranno impegnati fuori casa, le aspettative e le speranze sono delle migliori.

L’opinione generale vuole che quella di Sabato sia una partita complicata, contro una tra le compagini favorite ed  approntata per salire di categoria .

“Sarà di certo un ottimo test” afferma il capitano Ciro Almini .“Siamo proiettati a portare avanti un campionato d’alta classifica  soprattutto grazie alla presenza di giocatori d’esperienza  e di qualche nuova forza che può essere certamente d’aiuto.”

Militeranno infatti nel gruppo gestito dall’allenatore Stefano Solimene, reduce dalla passata esperienza  a guida della serie C, giovani forze provenienti dal Vesuvio Volley Club a cui la società stabiese  è legata da un rapporto di collaborazione.

Luca de Santis e Alessandro Giannone, rispettivamente libero e attaccante  di banda, classi ’95 e ’97 sono due delle nuove leve che compongono il team.

Provenienti da un campionato di serie D, non si sono sentiti per nulla spaesati tra le mura stabiesi come sostiene de Santis:  “  Qui ci siamo sentiti subito a casa, nonostante alcune differenze sotto il profilo tecnico con la vecchia squadra.  Il gruppo c’è parso davvero  molto unito, anche in virtù di momenti di discussione e confronto post- partita a cui ci sta abituando il nuovo allenatore. Ad ora siamo una delle squadre favorite e speriamo di arrivare tra i primi 3 del campionato.”

A questo parere si accoda Giannone :” E’ una squadra che ci ha accolto fin da subito, a partire dalla stessa presidenza . Di certo c’è un’esperienza di base che noi non abbiamo e che contiamo di acquisire grazie anche e soprattutto alle direttive di veterani come il capitano Alminni, il palleggiatore Amoruso , il centrale Giordano e il di mano Sepe. Dovrò sicuramente combattere e impegnarmi  per assicurarmi un posto in campo fin da subito vista la concorrenza, ma c’è tutta la speranza e la volontà di fare un buon se non ottimo campionato nonostante la mia età.”

Lo scontro di Sabato si prospetta una sfida difficile stando alle parole di Giovanni Amoruso, primo palleggiatore del VolleyBall Stabia. Un’opinione maturata in seguito all’andamento altalenante delle amichevoli svolte nelle passate settimane che però non sembra scoraggiarlo: “ La nostra è una squadra compatta, che ha voglia di riscattarsi dalla trascorsa stagione. Siamo motivati in primis dai nuovi arrivi, seppur reduci da un’esperienza diversa dalla nostra, e in secondo luogo dalla preparazione meticolosa e attenta ai dettagli a cui siamo stati sottoposti. C’è ancora da lavorare per migliorare e trovare un’intesa sempre più forte, ma partiamo da discreti presupposti per essere favoriti in questa stagione pallavolistica.”

Un inizio forte quello che attende il Volleyball Stabia e che riflette su di sé tutte le ansie e le aspettative non solo degli stessi giocatori ma di tutta la società, rinata dopo l’esperienza Pool Stabiae e che adesso è alla ricerca di un suo nuovo spazio sul territorio nostrano.

Annapia Manzi 
Addetto Stampa Volleyball Stabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*