«

»

Ott 28

BASKET MASCHILE-DNC: La T&T Stabia ci prova ma non basta, vince la capolista Benevento

Gialloblù ancora una volta condannati dalla sterilità offensiva, Festinese elogia lo spirito della squadra e sostiene i suoi

Missione quasi impossibile per la T&T Nuova Polisportiva Stabia sul campo della forte Magic Benevento, imbattuta dopo quattro giornate di campionato. ( per visualizzare risultati e classifica clicca qua ) A complicare le cose per gli stabiesi si è aggiunto all’ultimo momento l’infortunio di Antonio Auriemma, punto di riferimento sotto canestro della squadra, fermo per noie muscolari. La compagine di Coach Festinese c’ha provato con tutte le sue forze ma non è bastato contro la corazzata sannita che ha ben altri obiettivi in questa stagione e che ha approfittato delle cattive percentuali degli ospiti al tiro, anche in questa occasione solo 20/61 da due e 4/16 da tre punti.
Eppure lo Stabia ha profuso il massimo dell’impegno fin dall’inizio, provando a costruire buoni tiri che purtroppo non sono entrati: nel primo quarto squadre comunque a contatto con Porfido e Errico molto ben determinati e i locali che iniziano a essere guidati da uno dei protagonisti Bastone. Ben presto la differenza di qualità tra le due squadre viene fuori e nel secondo periodo la N.P. Stabia realizza soltanto 4 punti che la condannano all’impietoso parziale 38-16 dell’intervallo; Benevento vola con la regia di Mori e le buone prove di Pepe e Fratini.
Castellammare prova a resistere alla ripresa del gioco, che si caratterizza per un sostanziale equilibrio e con Benevento che decelera e gestisce. Porfido (nella foto) continua la sua buona prova, riuscendo a reggere bene da numero 5 adattato, specie a rimbalzo. Quest’ultimo viene accompagnato, nelle note positive, sempre dagli Under che questa volta mettono in mostra la buona prestazione di Andrea Incarnato (’97): per lui 22 minuti in campo e 4 punti realizzati, fino alla sirena che decreta il 69-49 finale.
Coach Festinese a fine gara fa quadrato attorno alla sua squadra: “Devo elogiare lo spirito del gruppo che ha fatto quanto poteva oggi contro gli avversari fuori dalla nostra portata. Ho visto comunque segnali positivi e credo che stiamo incanalando sul binario giusto per provare a raccogliere soddisfazioni a campionato in corso. Dovremo fare in modo assolutamente che questo avvenga perché la squadra è stata costruita in corsa. La priorità ora è recuperare Auriemma, fondamentale per i nostri equilibri, a partire da domenica prossima in casa con Campli, che reputo una delle squadre costruite per vincere e che ambisce di sicuro al primo posto. Faremo tutto quanto il nostro possibile mettendo tutto dal punto di vista dell’impegno e proveremo a vincere questa battaglia.”

MAGIC TEAM BENEVENTO – T&T N.P. STABIA 69-49 (17-12, 21-4, 14-17, 17-16)

Benevento: Buontempo 5, Granata 1, Bastone 14, Kebede 6, Romano 2, Mori 16, Fratini 9, Pepe 8, Tredici 4, Malagoli 4. Coach: Sanfilippo
N.P. Stabia: Del Sorbo, Incarnato 4, Saggese, Errico 13, Orazzo, Salvatore 6, Donnarumma, Porfido 12, Somma 7, Marino 7. Coach: Festinese
Arbitri: Russo e De Stefano

Ufficio Stampa Nps
http://www.basketstabia.it/BTS/?q=node/390
info@basketstabia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*