«

»

Ott 27

PALLAVOLO FEMMINILE-SERIE C: La Nemesi Stabiae si aggiudica il match con la UISP Pozzuoli

Formazione della Pallavolo Nemesi StabiaeLa Pallavolo Nemesi si aggiudica la sfida con la UISP Pozzuoli al termine di una gara durata circa due ore e mezza, molto avvincente e dal risultato sempre in bilico.

Il match con le puteolane, che l’anno scorso militavano in serie B, è stato caratterizzato dal bel gioco espresso dalle due squadre, dalla grande sportività mostrata sia da queste che dal numeroso pubblico e ha chiaramente indicato che la Nemesi ed il Pozzuoli sono due autorevoli candidate alla promozione in serie B.

La Nemesi inizia la gara schierando Ferrieri in palleggio, Arpaio opposto, Di Lorenzo e Giusy Esposito centrali, Meglio e Pereira in banda e, infine, Sammarco libero. Nel primo set il Pozzuoli parte forte e deciso riuscendo ad avere la meglio sul muro delle stabiesi e portandosi rapidamente sul punteggio di 15 a 7, a quel punto le ragazze della Nemesi reagiscono e sfruttando al massimo la propria battuta riescono a riaprire il set costringendo il Pozzuoli a superarsi negli ultimi scambi del set per poterselo aggiudicare con il punteggio di 25 a 23.

Anche nel secondo set il Pozzuoli prende subito un buon vantaggio portandosi sul punteggio di 11 a 5, ma ancora una volta la battuta della Nemesi riapre i giochi e permette alle stabiesi di poter organizzare adeguatamente il proprio muro e contrastare validamente gli attacchi del Pozzuoli fino ad aggiudicarsi il set sul 25 a 23.

Nel terzo set entrambe le squadre confermano le formazioni dei set precedenti, ma stavolta la Nemesi parte con il piede giusto ed abbina ad un’ottima battuta un valido muro e, soprattutto, un preciso attacco che consente alle stabiesi di vincere il set con il punteggio di 25 a 20 e di portarsi, quindi, in vantaggio nel computo dei set.

Nel quarto set il Pozzuoli è costretto a cambiare la propria formazione iniziale a causa di un leggero infortunio a Carrichiello, il nuovo assetto tattico delle puteolane mette letteralmente in crisi le stabiesi che non riescono a contrastare efficacemente le azioni offensive delle avversarie. A metà set per le stabiesi le cose si complicano ulteriormente a causa del leggero infortunio occorso a Silvia Arpaio che costringe il tecnico stabiese a sostituirla con Daniela Iozzino. Il Pozzuoli continua la sua marcia e si aggiudica il set con il punteggio di 25 a 17.

Il quinto set inizia con il Pozzuoli che subito allunga e si porta sul punteggio di 4 a 1 grazie ad alcune azioni offensive molto efficaci, le stabiesi non demordono, prendono le misure agli attaccanti puteolani e ribaltano il risultato portandosi in vantaggio per 11 a 9, da quel momento per oltre 15 minuti le atlete delle due squadre hanno lottato punto a punto su ogni pallone entusiasmando il pubblico presente fino a quando la Nemesi non ha prevalso e ha chiuso il set sul punteggio di 20 a 18.

 

Pallavolo Nemesi Stabiae vs UISP Pozzuoli 3 – 2 (23/25 – 25/23 – 25/20 -17/25 – 20/18) 

Pallavolo Nemesi Stabiae: Esposito G, Di Lorenzo, Ferrieri, Arpaio, Meglio, Pereira, Sammarco (L1), Esposito L, Iozzino, Iovino, Cozzolino (L2), Staiano. Allenatore: Marianna De Gaetano

UISP Pozzuoli: Carrichiello, Coppola E, Coppola V, De Gaetano, Del Giudice E, Del Giudice O, Di Mare, Di Pierno, Mancini, Migliardo, Vella, Capone (L)

Arbitri: Pedone – De Simone

 Addetto Stampa della ASD Pallavolo Nemesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*