«

»

Ott 03

Ultimo saluto a Gaetano Musella

C’era tantissima gente stamane a tributare l’ultimo saluto a Gaetano Musella, lo sfortunato ex talento del calcio italiano che per tre stagioni ha indossato la maglia numero dieci della Juve Stabia. Ai funerali, svoltisi presso la chiesa di San Vitale nel quartiere Fuorigrotta di Napoli, una folla commossa ha onorato degnamente la figura dell’ex capitano stabiese, deceduto all’età di 53 anni lunedì scorso a causa di un infarto. Presente anche una delegazione della S.S. Juve Stabia capeggiata dal direttore generale Clemente Filippi. Sulla bara, i dirigenti hanno depositato la maglia numero dieci con sopra scritto Musella e la frase “ciao Nino”, oltre ad un gagliardetto ufficiale della società e ad una corona di fiori. Ad onorare la memoria del fantasista che ha fatto innamorare il Menti negli anni ’90 anche una delegazione di tifosi gialloblù, che ha omaggiato il campione napoletano con una sciarpa, un fascio di fiori e la maglia numero 12 simbolo della Curva Sud.

Nella gara contro la Ternana le vespe scenderanno in campo col lutto al braccio, per questioni regolamentari, invece, non è stato concessa l’autorizzazione ad osservare il minuto di raccoglimento.

S.S. Juve Stabia SpA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*