«

»

Set 17

BASKET MASCHILE: Coach Festinese traccia la strada

Grande entusiasmo del Coach dopo la presentazione della squadra e la prima uscita in amichevole nonostante la sconfitta.

La Nuova Pol. Stabia è finalmente scesa in campo per il primo impegno stagionale sul parquet di Scafati, dopo il grande successo della festa “Basket On the Beach” della società gialloblù che ha presentato la squadra di Dnc alla città e ai tifosi. Dopo la gara Coach Festinese fa un bilancio di queste prime tre settimane di preparazione e traccia il percorso che dovrà compiere la sua squadra per poter centrare gli obiettivi stagionali:
“I ragazzi stanno lavorando duramente e li accompagna la fiducia del nostro staff tecnico, anche se il mercato ha fatto si che la squadra si completasse nel corso di questo periodo e in effetti sono solo dieci giorni che ci alleniamo con i ranghi al completo. Anche per questo motivo non siamo ancora in una condizione fisica ottimale per questo periodo dell’anno e l’amichevole di Scafati ne è la testimonianza”.
Un giudizio sulla prestazione dei suoi a Scafati?
“Sono soddisfatto, specie per i primi due quarti di gioco, dove abbiamo mostrato il meglio della nostra organizzazione di squadra e del potenziale dei singoli giocatori, a partire dai nuovi arrivati. Chiaramente abbiamo ceduto alla distanza (80-67 il finale in favore di Scafati) come già detto per uno stato di preparazione ancora precario e contro una squadra attrezzata per il salto di categoria come la Cesarano. Voglio sottolineare la buona risposta dei nostri giovani e giovanissimi alla chiamata in campo, il loro apporto sarà fondamentale per le sorti della nostra stagione”.
Coach, che campionato sarà?
“Di sicuro estremamente competitivo e anomalo per la formula e il numero di squadre. Noi dovremo avere la sfrontatezza e l’atteggiamento agguerrito tipico delle neo promosse. Il fatto che ci sia una sola retrocessione può aiutarci nel nostro obiettivo della salvezza. Non vedo squadre materasso, anche Potenza come noi può sembrare meno attrezzata ma solo il campo giudicherà i veri valori e io credo che alla fine conterà molto l’intensità del gioco e il fattore casalingo. Sopra di noi vedo una corsa molto livellata con Mola, Campli, Nardò e Magic Benevento su tutte.”
La prossima amichevole della N.P. Stabia sarà in casa giovedì 19 alle ore 20:00, presso la Tendostruttura del Liceo Severi, contro il Delta Salerno di serie C Reg.

Ufficio Stampa N.P. Stabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*