«

»

Ago 23

La Lega Serie B ha ratificato novità in vista della prossima stagione per i Play-off

serieb EurobetCon la ratifica da parte del presidente federale Giancarlo Abete, e dei due vicepresidente Demetrio Albertini e Carlo Tavecchio, la Lega Serie B ha ottenuto il via libera per un nuovo sviluppo dei play off, già dalla stagione 2013/14, finalizzato a dare maggiore centralità e premialità alla classifica finale del Campionato ed eliminare il più possibile le cosiddette partite inutili ai fini della graduatoria. La proposta di modifica era stata inviata nella giornata di ieri al presidente federale dopo la delibera votata all’unanimità dall’Assemblea della Lega Serie B. 

CAMPIONATO DI SERIE B EUROBET 2013/2014

L’individuazione delle società promosse e retrocesse dal campionato di Serie B EUROBET, 
per la stagione sportiva 2013-2014, in deroga all’art. 49 delle N.O.I.F., avviene con la 
seguente formula: 

PROMOZIONE 
-acquisiscono direttamente il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM le squadre classificate al 1° e 2° posto del Campionato di Serie B EUROBET. 
La squadra classificata al 3ª postoacquisisce direttamente il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM se il distacco dalla squadra classificata al 4° posto supera i 9 punti. 

-qualora il distacco in classifica non superi i 9 punti, la 3ª squadra che acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM è individuata con la disputa di play-off. 

PLAY-OFF 
I play-off verranno disputati dalle squadre, fino ad un massimo di 6, che a conclusione del Campionato si sono classificate all’interno di un c.d. “perimetro play-off” determinato da 14 punti di distacco dalla 3ª classificata, secondo lo schema seguente: 

Partecipazione di n° 6 squadre (3°, 4°, 5°, 6°, 7°, 8° classificate all’interno del perimetro play-off) 

  1. La squadra 5a classificata disputa una gara di sola andata contro la squadra 8a classificata; la gara viene disputata sul campo della squadra 5ª classificata; a conclusione della gara, in caso di parità, si disputano i tempi supplementari; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato ( non si effettuano i caci di rigore);
  2. La squadra 6a classificata disputa una gara di sola andata contro la squadra 7a classificata; la gara viene disputata sul campo della squadra 6ª classificata; a conclusione della gara, in caso di parità, si disputano i tempi supplementari; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si effettuano i calci di rigore); 

 

Semifinali 

   3.    La squadra 3ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra risultata vincente al punto 2 che precede; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 3ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato ( non si disputano tempi supplementari); 

   4.   La squadra 4ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra risultata vincente al punto 1 che preced ; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 4ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari); 

Finale 
   5.    Le squadre vincenti ai punti 3 e 4 che precedono, disputano la finale con una gara di andata e una di ritorno; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra in migliore posizione in classifica al termine del Campionato; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari) 

Partecipazione di n° 5 squadre (3°, 4°, 5°, 6°, 7° classificate all’interno del perimetro play-off): 

Turno preliminare 
    1.  La squadra 6a classificata disputa una gara di sola andata contro la squadra 7a classificata; la gara di andata viene dis putata sul campo della squadra 6ª classificata; a conclusione della gara, in caso di parità, si disputano i tempi supplementari; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato ( non si effettuano i calci di rigore); 

Semifinali 
    2.  La squadra 3ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra risultata vincente al punto 1 che precede; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 3ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la 3 squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato ( non si disputano tempi supplementari); 

     3.  La squadra 4ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 5° classificata;la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 4ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari); 

Finale 
          4.    Le squadre vincenti ai punti 2 e 3 che precedono disputano la finale con una gara di andata e una di ritorno; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra in migliore posizione in classifica al termine del Campionato; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari). 

La squadra vincente dopo le due gare di cui al punto 4 che precede acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM. 

Partecipazione di n° 4 squadre (3°, 4°, 5°, 6° classificate all’interno del perimetro play-off) 

Semifinali 
      1.    La squadra 3ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 6° classificata; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 3ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulte 
riore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari); 

      2.     La squadra 4ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 5° classificata; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 4ªclassificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulte 
riore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari); 

Finale 
          3.       Le squadre vincenti ai punti 1 e 2 che precedono disputano la finale con una gara di andata e una di ritorno; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra in migliore posizione in classifica al termine del Campionato; a conclusione delle duegare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari). 

La squadra vincente dopo le due gare di cui al punto 3 acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM. 

Partecipazione di n° 3 squadre (3°, 4°, 5° classificate all’interno del perimetro play-off): 

Semifinale 
         1.  La squadra 4ª classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 5° classificata; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 4ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari); 

Finale 
              2.   La squadra 3ª classificata disputa la finale con una gara di andata ed una gara di ritorno contro la squadra risultata vincente al punto 1 che precede; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 3ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in 
caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari). 

La squadra vincente dopo le due gare di cui al punto 2 acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM. 

Partecipazione di n° 2 squadre (3°, 4° classificate all’interno del perimetro play- off) 

Finale 
           1.   La squadra 3ª classificata disputa la finale con una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra 4° classificata; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra 3ª classificata; a conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari). 

La squadra vincente dopo le due gare di cui al punto 1 acquisisce il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A TIM. 

RETROCESSIONE 
-sono retrocesse direttamente al Campionato di 1° Divisione le squadre classificate al 20°, 21° e 22° posto del Campionato di Serie B EUROBET.

La squadra 19ª classificata è retrocessa direttamente se il distacco dalla 18ª classificata supera i 4 punti. 

       5.  qualora il distacco in classifica non superii 4 punti, la quarta squadra retrocessa è individuata con la disputa di play-out tra la 19ª classificata e la 18ª classificata. 

PLAY-OUT 
Il play-out si disputa in gare di andata e ritorno, con gara di andata sul campo della squadra 19ª classificata al termine del Campionato. Ottiene la permanenza nel Campionato di Serie B EUROBET la squadra che, a conclusione delle due gare, ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti. In caso di ulteriore parità, ottiene la permanenza nel Campionato di Serie B EUROBET la squadra 18ª classificata al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari). 

Alle gare di play-off e play-out si applica la normativa di cui all’articolo 57 delle N.O.I.F. (“Gare effettuate a cura degli organi federali”). In deroga all’art. 51, commi 3, 4 e 5, delle N.O.I.F., per la stagione sportiva 2013-2014 la formazione della classifica finale del Campionato Serie B EUROBET, al fine di individuare le squadre che acquisiscono il titolo sportivo per richiedere direttamente l’ammissione al Campionato di Serie A TIM e le squadre che retrocedono direttamente al Campionato di 1° Divisione e quelle che debbono di sputare il play-off e il play -out, nonché al fine di individuare le posizioni finali di classifica delle altre squadre, viene determinata come segue: 

-in caso di parità di punti fra due o più squadre, si procede alla compilazione di una graduatoria (c.d. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine: 

a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre della c.d. “classifica avulsa”; 

b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri; 

c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato; 

d) del maggior numero di reti se gnate nell’intero Campionato; 

e) del sorteggio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*