«

»

Giu 29

SUBBUTEO: Prestazione sottotono del Real Celeste Stabia al torneo di Giugliano

Prestazione opaca della Real Celeste Stabiae al torneo nazionale del fine settimana scorso di Giugliano. Sabato  22 giugno 2013 la squadra di capitan Varriale non supera il girone di qualificazione: sconfitta per 3-1 contro gli Eagles Napoli, pari per 1-1 con la Salernitana e vittoria per 3-1 contro i Napoli Fighters B. la Salernitana grazie al pareggio d’oro per 1-1 ottenuto contro gli Eagles Napoli precede di un punto la Real Celeste e si qualifica ai turni successivi.

Il torneo a squadre verrà poi vinto dagli Eagles Napoli di Massimo Bolognino per differenza reti. La finale contro Sessana ’82 di capitan Vincenzo Riccio termina sul 2-2, ma decisivi sono state le reti in più segnate dai napoletani negli scontri diretti.

Domenica 23 giugno 2013 altra prestazione opaca ai tornei individuali: assenti i big del club, i maltesi, capitan Varriale e i fratelli Esposito, ci pensano Eduardo Erminione e Mario Banditelli a difendere l’onore del club nella manifestazione Open. Ambedue superano il girone di qualificazione ma cedono poi il passo ai quarti di finale. Erminione perde 6-2 contro Luigi Di Vito mentre il presidente del club cede 2-0 contro Matteo Ciccarelli.

L’Open verrà poi vinto da Massimo Bolognino per 4-2 nella finale contro Luigi Di Vito in un derby molto combattuto in casa Eagles. Il Consolazione è appannaggio di Vincenzo Napolitano, dei Napoli Fighters, che batte 4-2 in finale Pietro De Gennaro, dei Napoli 2000.

Il Veteran viene vinto dal perugino Cesare Santanicchia, che in finale batte il laziale Francesco Giambelluca per 2-0. Nella categoria Donne, invece, affermazione come da pronostico di Sara Guercia, dei Napoli 2000. Negli Under15 vittoria di Marco Preziuso, dei Napoli 2000, che batte 5-1 in finale il compagno di club Domenico Cerbone.

Nell’Under12, Francesco Vezzuto, degli Eagles Napoli, batte Domenico Napolitano, dei Napoli Fighters, per 4-0 in finale.

Infine, affermazione di Mario Banditelli, della Real Celeste Stabiae, nel Diversamente Abili: il presidente del club batte Maurizio Vezzo, degli Eagles Napoli, per 4-1 in finale.

Mario Banditelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*