«

»

Mag 08

BASKET MASCHILE: Stabia affila le armi, grande attesa per la finale play-off

L’ostacolo sulla strada degli stabiesi per la C1 è il Basket Mugnano, domenica 12 maggio gara 1. (per visualizzare la griglia play-off clicca qua)

Era la stagione sportiva 2001-2002 quando l’allora “Amicizia & Sport” Stabia disputò l’ultima finale play-off del campionato di C1 per la promozione in B2 e il Basket Team Stabia era nato da 5 anni. Da quella stagione tante evoluzioni ed ora, finalmente, una nuova finale per il basket stabiese targato Nuova Polisportiva Stabia, che da domenica 12 maggio si gioca l’accesso in Divisione Nazionale C (ex C1) nella finale play-off di Serie C Regionale contro il Basket Mugnano. La serie di finale si giocherà al meglio delle tre gare e gli avversari di Mugnano avranno dalla loro il fattore campo in gara 1 e nell’eventuale gara 3, frutto di un migliore piazzamento nella seconda fase del campionato. Proprio in questa fase è venuta fuori la grande aspirazione degli stabiesi di Coach Festinese che hanno piazzato 5 vittorie consecutive nelle ultime 6 partite e poi hanno eliminato con un secco 2-0 la temibile Partenope Napoli in semifinale, con un’epica vittoria fuori casa in gara 1 dopo un tempo supplementare.

La squadra stabiese è cresciuta giorno dopo giorno negli ultimi mesi fino a diventare una mina vagante del campionato, dove pochi avrebbero scommesso sulle sue chance. La composizione della squadra senior del BTS è un’istantanea della saggia programmazione del sodalizio stabiese negli ultimi anni: giocatori fatti in casa (tanti ragazzi nati dall’89 al ’94 cresciuti nelle giovanili stabiesi o prelevati e valorizzati); allenatore Festinese, ex giocatore stabiese ed espressione del settore giovanile; la punta di diamante Orlando, arrivato con la sua possanza fisica ed esperienza a rinforzare i ranghi gialloblu negli ultimi mesi; da non dimenticare i giovanissimi nati nel ’95, ’96 e ’97 che hanno trovato grande spazio in questa stagione con un apporto fondamentale alla causa. Ora il traguardo all’orizzonte: il preparatore fisico Prof. Errico Pappalardo sta lavorando accuratamente per mettere nuova energia nelle gambe e nella testa dei ragazzi stabiesi per affrontare al meglio il temibile Mugnano di Coach Maddaluno, dove spiccano il play-guardia Fiore, l’ala Mele e l’ala-pivot statunitense Jalloh (ex di turno, per pochi mesi alla corte stabiese due stagioni fa).

Le gare saranno seguite da un pubblico numeroso e appassionato (incredibile la cornice di pubblico e tifo in gara 2 di semifinale a C.mare), a testimonianza della passione mai sopita degli stabiesi per la pallacanestro, nonostante l’assenza ancora di una struttura adatta ad ospitare tali eventi. Il primo atto della finale andrà in scena dunque domenica 12 maggio a Mugnano alle 18.30 (Campo San Luigi in via Napoli, 189), poi appuntamento a Castellammare per gara 2 domenica 19 maggio alle ore 20.00 presso la Tendostruttura del Liceo Scintifico “Severi”, ed eventualmente, di nuovo a Mugnano per gara 3 domenica 26 maggio alle 18.30.

Ufficio Stampa Basket Team Stabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*