«

»

Mar 26

SUBBUTEO: Risultati attività di Marzo del Real Celeste Stabia

Inizio del mese di marzo ricco di risultati importanti per la Real Celeste Stabiae. Affermazione il 3 Marzo 2013 di Angelo Borg nell’Under 19 nel Major internazionale di Frameries, in Belgio. La settimana dopo (il 10 marzo, ndr) vittoria di Joseph Mifsud nel torneo internazionale di Glasgow, in Scozia, e secondo posto al torneo regionale del 10 marzo di Massimo Esposito.

Ma procediamo con ordine.

Il maltese Angelo Borg bissa il successo del torneo francese di Issy-les Moulineaux del 3 febbraio scorso e in terra belga batte nella finale riservata agli Under19 Antonio Fucci, degli Eagles Napoli, per 4-0.

Nell’Open escono di scena ai barrages Esposito Giosuè per mano del portoghese Loureiro per 1-0 e Vincenzo Varriale per 2-1 contro l’altro portoghese Carvalho. Il giorno prima, sabato 2 marzo 2013, la squadra della Real Celeste alla sua prima partecipazione ad un torneo internazionale manca per un soffio una storica qualificazione ai turni ad eliminazione diretta. Per un gol segnato in meno la squadra belga di Verviers precede il team Stabiese al secondo posto del girone.

Il 10 marzo 2013 l’altro maltese del club, Joseph Mifsud, vince il torneo Veteran di Glasgow, battendo lo scozzese Justin Finch in finale per 1-0. Contemporaneamente a Napoli si disputava il terzo torneo regionale vinto da Luigi Di Vito, degli Eagles Napoli, in finale per 1-0 contro lo stabiese Massimo Esposito. Massimo, al rientro dopo circa due mesi di assenza da competizioni ufficiali, manca per un soffio la vittoria al torneo giocando una gran partita fino all’ultimo istante con Luigi Di Vito: un pizzico di fortuna in più e il torneo poteva essere suo. Andrà meglio la prossima volta!

Se l’attività agonistica è foriera di successi, altrettanto lo è quella “della stanza dei bottoni” dove si prendono le decisioni che contano: è di pochi giorni fa, infatti, la notizia che il presidente della Real Celeste Stabiae, Mario Banditelli, è stato eletto nuovo presidente della regione Campania, succedendo al napoletano Michele Ferrucci dei Napoli Fighters. Adesso Mario Banditelli governerà per quattro anni nella regione con un serbatoio ricco di giovani talenti, su tutti Luca Battista, i fratelli Ciccarelli e Di Vito, e in cui spiccano club vincitori a squadre di scudetti e coppe dei campioni, come gli Eagles Napoli, di trofei giovanili, come i Napoli Fighters e pluricampioni mondiali individuali come il napoletano Massimo Bolognino.

Che dire di più: forza Real!

Mario Banditelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*