«

»

Mar 01

Ecco il pronostico di Juve Stabia vs Pro Vercelli

Buona visione

Logo serieB

Lo Stabia affronta la terza gara di una settimana importante per dare una svolta definitiva al suo campionato, tornando al Romeo Menti contro una Pro Vercelli, penultima, ma in ripresa dopo una faraonica campagna di rafforzamento.

La squadra piemontese nata nel 1892 e pluri scudettata nei primi storici campionati ha voluto attingere dalla rosa stabiese nel mercato di riparazione, con gli acquisti di Erpen, Genevier e Vinci e richiedendo pure Bruno, poi rimasto a Castellammare, fortunatamente per noi. Ai questi tre che riceveranno sicuramente un’accoglienza diversificata per la maniera con la quale hanno lasciato la squadra stabiese, dobbiamo aggiungere gente conosciuta come i vari Vannucchi, De Paula, Scaglia, Cristiano, Ragatzu e Borghese, e altri calciatori discreti allenati da un tecnico preparato come Braghin. Braglia invece dovrà rinunciare ai soliti infortunati Figliomeni e Mbakogu, le cui condizioni fisiche cominciano a preoccupare tifosi e società, e scegliere una formazione in grado di poter battere una Pro Vercelli alla disperata ricerca di punti utili alla salvezza. Sicuramente non vorrà privarsi in attacco della prolificità ritrovata di Sasà Bruno, autore di tre gol consecutivi prima della squalifica, mentre dovrà decidere sui suoi partner di reparto così come a centrocampo dovrà verificare quale modulo adottare e con quali interpreti. In difesa dovrà scegliere tra Di Cuonzo, Gorzegno, Martinelli, Scognamiglio e Murolo con la possibilità di confermare sulle fascie laterali sia Zito, superlativo con il Grosseto, che Baldanzeddu, ottimo contro il Padova, mentre in porta, se Nocchi non recupera, giocherà ancora Seculin, bravo ma sfortunato all’Euganeo . Come è stata dura vincere contro il Grosseto, così non sarà agevole superare anche la Pro Vercelli, che cercherà di fare punti chiudendosi in difesa e puntando sulla qualità in fase offensiva di calciatori come gli ex di turno Genevier e Erpen, che hanno avuto un rapporto non facile nell’esperienza stabiese con Braglia.

Sarebbe fondamentale ottenere un altro successo per superare la soglia dei quaranta punti e andare poi alla prossima trasferta di Bari con il morale alto e grande fiducia nelle proprie forze, ponendosi legittimamente obiettivi anche superiori alla semplice salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*