«

»

Feb 26

Ecco il pronostico di Padova vs Juve Stabia

Buona visione

Dopo la vittoria col Grosseto lo Stabia martedì sera allo stadio Euganeo affronta una squadra, che non è mai riuscita a batterlo, il forte Padova di Colomba, che sabato ha sfiorato la vittoria ad Empoli, sbagliando un rigore e diverse occasioni importanti, ma sapendo cogliere comunque un pari in trasferta in un confronto diretto per i play-off. La squadra veneta può contare su una rosa di tutto rispetto, che punta decisamente agli spareggi promozione per la serie A, nella quale spiccano calciatori dalle considerevoli doti offensive come Cutolo, De Vitis, Farias, Vantaggiato, Babacar e Bonazzoli con la sola defezione certa dello squalificato Iori. Braglia, che ha ricevuto l’ammonizione per l’espulsione esagerata subita col Grosseto, ha dichiarato di far ruotare gli elementi a sua disposizione nelle tre gare in sette giorni con Grosseto, Padova e Pro Vercelli. In porta potrebbe rientrare Nocchi e in difesa si recuperano gli squalificati Di Cuonzo e Gorzegno e Figliomeni dall’infortunio, mentre a centrocampo rientra Mezavilla dalla squalifica e dovrebbe giocare con Suciu e capitan Caserta con Zito e Baldanzeddu confermati sulle fasce. L’attacco sarà privo dello squalificato Bruno e ancora di Mbakogu alla ricerca della migliore condizione, che però ci terrebbe a giocare contro il Padova, società proprietaria della metà del suo cartellino, ma potrebbe affidarsi ad un tridente di tutto rispetto, formato da Verdi, Cellini e Acosty, con uno scalpitante Improta, pronto a subentrare. Insomma questa gara promette di essere molto interessante e altamente spettacolare come lo è stata quella della passata stagione all’Euganeo, che terminò sul punteggio di 2 a 2, ma con uno Stabia che andò molto vicino alla vittoria in un finale davvero emozionante. Questa volta ci auguriamo che possa andare ancora meglio, ma è chiaro che anche un pareggio sarebbe un risultato di tutto rispetto, per continuare a stazionare nelle posizioni importanti della classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*