«

»

Feb 21

Ecco il pronostico di Juve Stabia vs Grosseto

Buona visione

Dopo il pari importante di Varese, nell’anticipo delle ore 19 di venerdì, lo Stabia affronta il Grosseto, fanalino di coda a causa di sei punti di penalizzazione, un avversario non per questo meno pericoloso o temibile. Anche l’assenza del bomber Sforzini, ceduto nel mercato di gennaio al Pescara, non può fare dormire sonni tranquilli perché comunque attaccanti come Piovaccari e Lupoli non si possono sottovalutare, come pure il portiere Belardi, il difensore Iorio e l’esperto centrocampista Gennaro Del Vecchio. Braglia dovrà fare a meno degli squalificati Di Cuonzo, Gorzegno e Mezavilla e del solito infortunato Mbakogu, mentre rimane in dubbio Figliomeni in una difesa che, potrebbe tornare a schierarsi a quattro con il recupero di Zito e Baldanzeddu. A centrocampo e in attacco ci sono i dubbi maggiori e sono in lizza Agey, Caserta, Jiday, Doninelli, Suciu, Verdi, Acosty, Improta, Bruno e Cellini, per cui mi sembra difficile fare previsioni.

All’andata, anche se non riuscì a vincere, lo Stabia fece una grande partita, cominciando una serie di risultati utili consecutivi, che lo portarono poi rapidamente ad uscire dalla zona calda della classifica, dalla quale potrebbe definitivamente allontanarsi, vincendo venerdì sera. Il pubblico, incentivato dagli sconti voluti dalla società e dallo sponsor Paddy Power, e gasato dalle vittorie della squadra primavera al torneo di Viareggio, dovrebbe riempire il Menti per trascinare la squadra, che a sua volta ha l’obbligo morale di riscattare il recente tonfo interno con il Novara. Se dovesse arrivare il primo successo interno del 2013, lo Stabia potrebbe cominciare a programmare il resto del campionato in assoluta serenità, con la possibilità di far giocare anche qualche giovane della brillante primavera di Mario Turi, grande protagonista nell’attuale torneo di Viareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*