«

»

Feb 07

BASKET FEMMINILE: Saces Mapei Stabia suo il derby con Sorrento

La Saces Mapei Stabia doveva vincere e cosi è stato. Al termine di una gara intensa, combattuta dal punto di vista agonistico e correttissima sia in campo che sugli spalti, le stabiesi conquistano una vittoria importante che dà morale e ulteriore slancio per il prosieguo del campionato. ( per visualizzare la classifica clicca qua) Come tutti i derby  che si rispettano il primo quarto scivola via con errori da una parte e dall’altra, con i canestri che sembrano serrati con un tappo e la tensione che attanaglia le giocatrici in campo. Così la prima frazione termina sul 10-2 (al 7 si è ancora sul 4-2) anche se le stabiesi sembrano comunque maggiormente decise rispetto alle avversarie. 
Il secondo quarto si gioca sulla falsa riga del primo con rapidi capovolgimenti di fronte, continui errori al tiro, ma comunque le ragazze di coach Ursini risultano essere un po’ più precise e così arrivano all’intervallo lungo in vantaggio di 8 lunghezze, con Sorrento tenuta in partita da Valisena.
Al rientro dagli spogliatoi si vede chiaramente che la voglia di conquistare la vittoria delle stabiesi e tanta e così serrando maggiormente le maglie difensive riescono a incrementare il vantaggio sulle ospiti, chiudendo il quarto in vantaggio di dodici lunghezze.

Nell’ultima frazione le stabiesi danno il ko definitivo alle avversarie, con azioni spumeggianti, difesa asfissiante e ripartenze decise; in cinque minuti arrivano al massimo vantaggio della gara (+ 19) che non dà possibilità alcuna di replica alle sorrentine, che accusato il colpo non riescono a rientrare in partita. Come detto gara importante per il prosieguo della stagione, un match nel quale ognuna delle giocatrici a disposizione di coach Ursini, che sia entrata in campo o no, ha dato il suo grande contributo. Determinante la difesa asfissiante di Valentina Iozzino su Claudia Anastasio che ha sofferto in lungo e in largo le azione della peperina stabiese, la fisicità di Rosaria Carotenuto che ha contenuto la pari ruolo Ermito, la splendida regia di Deborah D’Avolio che ha dettato i ritmi alle compagne, realizzando tra l’altro diversi canestri importanti, la precisione al tiro di Maria Gallo sempre determinata e nell’occasione anche determinante in difesa, il lavoro di Barbara Negri sotto le plance, il sacrificio di Laura Gemini stoicamente in campo malgrado una distorsione alla caviglia rimediata in allenamento lo scorso venerdì, l’ottimo lavoro in regia di Patrizia Di Capua quando è stata chiamata in campo in un momento delicato dell’incontro e il sostegno dalla panchina del capitano Raffaella De Rosa, di Denise Di Concilo e di Giorgia Di Ruocco alla sua prima convocazione con la squadra senior.
Ora la squadra della SACES e chiamata a confemare  quanto di buono ha fatto vedere contro Sorrento nella difficile trasferta di domenica prossima a Corato, squadra ostica da affrontare e che vorrà sicuramente vendere cara la pelle.

 

TABELLINO GARA:
SERIE A3 femminile 4°giornata ritorno
SACES MAPEI STABIA-NPG POL.SORRENTO 52-35
( 1°q 10-2 2°1 26-18 3°q 42-30)
 
SACES MAPEI STABIA: Iozzino 5, Di Capua 2, De Rosa ne, D’Avolio 14, Carotenuto 8, Di Concilio, Negri 5, Di Ruocco ne, Gemini 2, Gallo 16. Coach: Ursini- Mandato.
NPG POL.SORRENTO: Busiello, Valisena 8, Ermito 2, Anastasio 11, Minadeo 11, Guastafierro ne, Isacchi 3, Parlato, Errico, De Lizza. Coach: Falbo.
 
Arbitri: Barbieri e Di Gennaro di Roma
Spettatori: circa 250
Uscite per falli: Errico (NPG Pol.Sorrento)
  SACES   MAPEI   STABIA
l’Addetto Stampa – Maurizio Cuomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*