«

»

Gen 26

BASKET FEMMINILE: Saces Mapei Stabia vittoria del cuore

La Saces Mapei Stabia vince la prima gara del 2013 e riscatta la brutta sconfitta di sette giorni prima in quel di Latina. ( per visualizzare la classifica clicca qua) Al termine di una prestazione, sicuramente al di sotto delle proprie potenzialità, le stabiesi ritrovano la vittoria grazie ad una prova d’orgoglio che le ha viste gettare il cuore oltre l’ostacolo, ottenendo con caparbietà due punti importanti e rinnovata carica per il prosieguo della stagione. Al termine di 40 minuti intensi dal punto di vista emotivo e combattuti da quello sportivo, le stabiesi conquistano la vittoria battendo un’ottima Athena che così come già accaduto all’andata è riuscita a mettere alle corde le ragazze di coach Ursini, dimostrando di essere, nonostante la giovane età, un gruppo con bellissime prospettive future.
Sin dalle prime battute, la gara risulta equilibrata e combattuta, con le locali molto contratte che non riescono ad imporre il proprio gioco a causa della buona disposizione in campo delle romane, che dal canto loro, riescono a controbattere in maniera efficace le iniziative stabiesi. Al termine della gara risulteranno numerosi gli errori commessi al tiro da entrambe le squadre con notevole prevalenza delle difese sugli attacchi.
Dopo i primi tenta minuti giocati nel massimo equilibrio, l’ultima frazione sembra cominciare a netto appannaggio delle ospiti che approfittando di una serie di errori commessi al tiro dalle stabiesi, si portano al 5′ sul +7 dando la sensazione di poter essere in grado di gestire con tranquillità il resto della gara.
A questo punto viene fuori il carattere ed il cuore delle stabiesi che serrano le fila e riescono a ricucire lo strappo portandosi anche in vantaggio sul +3 a due minuti dal termine. Le terribili romane però non si danno per vinte e così si arriva all’ultimo minuto con la Saces in vantaggio di un solo punto. A 14 secondi dalla fine subisce fallo Laura Gemini che noncurante dell’altissima responsabilità, dalla lunetta risulta essere fredda e infallibile portando nuovamente la sua squadra sul +3. L’ultima manciata di secondi è al cardiopalmo: le romane cercano di andare al tiro del pareggio, ma l’ottima difesa stabiese impedisce alle ospiti di andare al tiro oltre i 6,25 obbligando in tal modo le capitoline ad accontentarsi di un tiro da due che decreta una sofferta, ma importante vittoria per la Saces Mapei Stabia.
I due punti conquistati ridanno slancio alla classifica e rinnovato morale alle stabiesi che domenica prossima affronteranno in trasferta il San Raffaele, altra squadra romana che non nasconde le sue ambizioni di alta classifica.
Tabellino:
SERIE A3 femminile (2° giornata ritorno)
 
SACES MAPEI STABIANIPAR ATHENA ROMA 55-54
(1°q 14-17 2°q 30-32 3°q 35-42)
 
Arbitri: Peluso e Marino di Avellino
Spettatori: circa 250
 
SACES MAPEI STABIA: Iozzino 2, Di Capua, De Rosa ne, D’Avolio, Carotenuto 7, Di Concilio ne, Negri 17, Gemini 16, Gallo 13, Cannavale ne. Coach Ursini-Mandato.
NIPAR ATHENA ROMA: Raveggi 14, Grimaldi, Hernandez Pepe 14, Bistarelli, Tancredi 14, Fasciani 5, Busso 3, Ciavarella, De Bellis 4, Basso. Coach Rosatelli.
 
SACES MAPEI STABIA
l’Addetto Stampa – Maurizio Cuomo
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*