«

»

Nov 09

Ecco il pronostico di Juve Stabia vs Virtus Lanciano

Buona visione

Dopo la seconda beffa del Braglia di Modena, lo Stabia torna al Menti per affrontare il neopromosso Lanciano, squadra che ci ricorda le combattutte gare dei play-out giocate per due stagioni consecutive in prima divisione con esiti differenti. Grande è la voglia di tutti, calciatori, tecnico, società e tifosi, di vendicari i torti subiti con una prestazione di alto livello per riprendere la marcia positiva, interrotta spiacevolmente dal sig. Velotto di Grosseto.

Non bisogna però sottovalutare la squadra abbuzzese composta da elementi di valore come il portiere Leali, Mammarella, Vastola, gli ex Ceccarelli e Falcinelli, il parigino Fofanà, il compagno della presidente Valentina Maio, Turchi, il talento bolscevico Zeytulaev e ben guidata da Gautieri in panchina. Braglia potrà scegliere la formazione più adatta a fare risultato pieno, con le assenze dei soliti infortunati Zito, Agyei, Bruno e Mbakogu, ma con il recupero dalla squalifica di Figliomeni in difesa, puntando a migliorare l’ultimo assetto di Modena, che non ha convinto completamente per sua stessa ammissione.

I dubbi maggiori riguardano la presenza di Scognamiglio, Erpen e dello zar, apparso risentire dell’ultimo infortunio, mentre non hanno convinto le ultime prestazioni di Gorzegno e Di Cuonzo, ma anche quelle di Mezavilla e Cellini, dai quali ci si aspetta molto di più. La speranza è che, oltre la pannolada di protesta per gli errori arbitrali di Modena, possa rivedersi uno Stabia attento, tonico e spettacolare che permetta a Cellini di trovare la via del gol e al pubblico di provare emozioni nuovamente positive e brividi non solo di freddo, ma anche di felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*