«

»

Set 27

BASKET MASCHILE: Stabia, colpo all’esordio, sbancato il campo della Nuova Folgore Nocera

Arriva dal “Palazzurro” di Pagani il primo colpo grosso della Nuova Polisportiva Stabia targata Roberto Castaldo: nel match d’esordio, la compagine gialloblu conquista i primi due punti in palio alle spese della Folgore Nocera, formazione decisamente accreditata per svolgere un ruolo da protagonista in questa stagione. Partita in bilico fino alla fine, come dimostra il risultato che chiude le ostilità: 62-63.
Grande equilibrio sin dalla palla a due, con tanto ritmo ma poca concretezza da entrambe le parti. Per i padroni di casa subito in grande spolvero Attianese e Cozzolino, i principali artefici del 18-15 che va a chiudere il primo quarto di gioco.
La Nuova Polisportiva non si lascia però spaventare dal talento dei due nocerini, rispondendo anzi con grande personalità: è da applausi il gesto tecnico con il quale Massimo Del Prete, neo acquisto stabiese, va a fotografare una seconda frazione in cui l’equilibrio non tende a schiodarsi, ma che ora vede gli ospiti in vantaggio (32-33).
Intervallo lungo solo per riprendere fiato e ripassare schemi. Col passare dei minuti la Nuova Folgore trova in Auriemma e Izzo due preziosi collaboratori per mantenere vivo il match, ma gli ospiti sfoggiano qualcosa in più: un gioco che coinvolge l’intera squadra, inconfutabile caratteristica delle squadre di Castaldo (non è un caso che vadano a segni quasi tutti gli effettivi del team gialloblu). Al termine di un’intensa terza frazione, la sirena dice 49-51.
Ultimo quarto da brividi. Lo Stabia prova a schiacciare l’inseguimento dei nocerini con un positivissimo Campanile, top scorer per i suoi, e con il solito Salvatore, tra i più concreti in fase di finalizzazione. Stabia + 1 a pochi secondi dal termine: Cavallaro ha la possibilità di mandare i titoli di coda, ma sbaglia entrambi i tiri dalla lunetta. Nocera conquista palla e prova un ultimo diperato assalto, ma la difesa stabiese chiude bene tutti gli spazi e va a siglare il primo colpaccio stagionale.
Classica signorile soddisfazione di coach Castaldo, che commenta così il successo dei suoi: “Era importante vincere e ci siamo riusciti. Complimenti al Nocera che venderà cara la pelle in casa con chiunque, per cui questa vittoria vale doppio. Noi abbiamo giocato con una buona intensità cercando di imporre il ritmo alla gara. Un plauso va a tutti i giocatori che hanno dimostrato una grande tenacia e grande spirito di sacrificio”. Infine, un occhio al prossimo impegno: “Archiviata questa ci aspetta un’altra battaglia domenica in casa, dove proveremo a non far passare nessuno”.
Il match a cui allude l’allenatore stabiese è quello che domenica 30 settembre (ore 18:30) vedrà contrapposta la sua Nuova Polisportiva al Pielle Matera: partita che vale già il primato, visto che anche i lucani hanno timbrato con un successo l’esordio in campionato (66-64 al Centro Ester Barra).

Per visualizzare Risultati e Classifica clicca qua 

 

Nuova Folgore Nocera – Nuova Polisportiva Stabia 62-63 (Parziali. 18-15, 32-33, 49-51)

Nocera: Cozzolino 14, Attianese 19, Auriemma9, Izzo 8, Santucci 8, Ambrosano 4, Boccia, Mandarino, Torre ne, Di Lorenzo ne, Calabrese ne. Coach: Dello Iacono

Stabia: Campanile 13, Salvatore 10, Somma 9, Del Prete 9, Cavallaro 8, Di Luise 6, Olivieri 3, Gaudino 3, Donnarumma 2, Marino, Manzo ne, Del Sorbo ne. Coach: Castaldo 

 

Simone Piccolo
Ufficio Stampa BTS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*