«

»

Lug 15

CALCIO: La Juve Stabia presenta il nuovo organigramma del settore giovanile 2012/2013

Nella conferenza stampa odierna tenutasi nella sala stampa dello stadio “Romeo Menti”, la S.S. Juve Stabia comunica che è stato definito il quadro degli allenatori delle formazioni del Settore Giovanile gialloblè impegnate nei campionati “Primavera”, “Allievi Nazionali”, “Allievi Lega Pro” e “Giovanissimi Nazionali” della stagione 2012-13.

L’incontro ha avuto come relatore il Direttore Responsabile del Settore Giovanile Alberico Turi, il quale ha presentato i vari allenatori delle selezioni giovanili: la selezione “Primavera” verrà guidata da Mario Turi, recentemente abilitato ad allenare squadre professionistiche attraverso il conseguimento del patentino di 2° categoria avvenuto a Coverciano e promosso quindi dagli Allievi Nazionali dopo la brillante esperienza della stagione scorsa, la formazione degli “Allievi Nazionali” è stata affidata a Catello Gargiulo, tecnico fortemente voluto dalla dirigenza gialloblè per le spiccate doti conoscitive in ambito tecnico/tattico. Confermatissimo alla guida degli “Allievi Lega Pro” , mister Rosario Chiaiese, autore della straordinaria cavalcata scudetto dello scorso anno conclusasi agli ottavi di finale contro la corazzata Roma.

Infine, a guidare i “Giovanissimi Nazionali” è stato scelto Domenico Panico, il quale vanta svariate esperienze nel settore giovanile del Napoli alla giuda dei Giovanissimi Nazionali oltre ad un campionato di Eccellenza regionale con lo Stasia Soccer.

E’ stata presentata, infine, una nuova figura che prenderà parte al nuovo organigramma del Settore Giovanile. Si tratta del Dott. Daniele Pierno, nutrizionista al servizio del Settore Giovanile, laureato in Biologia della nutrizione e specializzato in Scienze dell’alimentazione.

Ufficio Stampa Settore Giovanile S.S. Juve Stabia S.p.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*