«

»

Apr 28

CALCIO-ECCELLENZA: Libertas Stabia1 Sporting Scafati 2

La Libertas Stabia trasloca al Massaquano di Vico Equense per l’ultima gara casalinga che la vede opposta allo Sporting Scafati, formazione bisognosa di punti per una salvezza tranquilla, così sono proprio gli ospiti che provano a spingere sulle prime battute. La Libertas contiene con ordine le iniziative avversarie e si propone a sua volta con una certa pericolosità, ottimo l’aggancio di Balzano al centro dell’area di rigore al 7’, ma il tiro è sul portiere. Su azione d’angolo al 14’, Migliozzi calcia al volo dal limite e sfiora la traversa. Al 23’ Teta calcia dalla bandierina, Fiorillo colpisce debole di testa. Al 24’ Coppola recupera palla in area stabiese, esce con disinvoltura e lancia lungo per Balzano che finisce a terra in area dopo il contatto con Ruotolo, l’arbitro fa cenno che si può proseguire. Al 27’ si fanno vedere gli ospiti, spiovente in area di Nocerino, esce Rastiello in presa alta. Alla mezzora il tocco di testa in fase difensiva di Coppola mette in posizione vantaggiosa Ciro De Luca su Fiorillo che lo atterra in area, l’arbitro concede il penalty che Venditto trasforma con un rasoterra centrale, Rastiello riesce solo a sfiorare di piede.

La risposta stabiese è immediata, Balzano riceve in area, servizio per l’accorrente Migliozzi che impegna Gallo in una difficile deviazione. L’estremo difensore ospite, oggi in giornata di grazia, si ripete al 39’ su Raia servito da Migliozzi. La parata di Rastiello su punizione di Ferrentino al 43’, chiude la prima frazione di gioco.

Lo Scafati raddoppia in apertura di ripresa, Nocerino vince il corpo a corpo con Fiorillo e si libera per il diagonale che batte Rastiello. Al 7’ Teta per Balzano, ma Gallo c’è, al 12’ Balzano recupera palla nell’area avversaria, supera il portiere ma si defila troppo e guadagna solo un calcio d’angolo. Dalla bandierina Teta per il colpo di testa di Balzano parato da Gallo. Al 24’ Balzano calcia in diagonale appena in area, Gallo respinge sui piedi di Savino che insacca, l’arbitro non concede per fuori gioco. Al 33’ la Libertas rientra in partita col  gol di Balzano, ben imbeccato da Migliozzi. Lo stesso Balzano non inquadra la porta con un colpo di testa sotto misura al 40’. Alla fine vince lo Scafati evidentemente più motivato.

Per visualizzare la classifica clicca qua

Reti: 31’ pt Venditto (rig), 3’ st Nocerino (S), 33’st. Balzano (L)

Libertas Stabia: Rastiello, Amita F., Villani, Amita A. (Savino 20’ st), Fiorillo, Coppola, Celardo (Esposito 39’ st), Teta, Balzano, Migliozzi, Raia (Manzi 26’ st). A disp.: Cortile, Ferrara, Mosca, Zamparelli. All.: Nunzio Di Somma.

Sporting Scafati: Gallo, Liguori, Colantuono, Memoli, Ruotolo, Avino, Nocerino (Romano 18’ st), Ferrentino (Federico 41’ st), De Luca C., Venditto, De Luca V. (Ambrosio 25’ pt). A disp.: De Gennaro, Mazzei, Orefice, Gallinaro. All.: Ciccio Troise.

Arbitro: Alessio Mazzarella   di Benevento Assistenti: Luca Pandolfi di NolaLuigi Gallo di Avellino

Ammoniti: Ferrentino (S), De Luca C. (S), Nocerino (S), Venditto (S), Avino (S), Fiorillo (L), Celardo (L).

Fonte:libertas-stabia.it/Enzo Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*