«

»

Apr 27

Ecco il pronostico di Modena vs Juve Stabia 37a giornata

Buona visione

 

Lo Stabia dopo la vittoria di Bergamo, cerca un altro blitz in trasferta sul difficile campo del Braglia di Modena contro la squadra più in forma del campionato, per non arrendersi al gap dei 4 punti, continuando a sognare.

 La squalifica di Di Cuonzo e il ginocchio del bomber Sau sono i problemi maggiori di Braglia che potrebbe ripescare uno tra Scognamiglio e Biraghi in difesa e Mbakogu o Falcinelli in avanti. Può essere che con la squalifica di Di Cuonzo, Braglia cambi modulo in difesa, mentre non dovrebbe cambiare nulla a centrocampo con la conferma del granitico ed esplosivo Mezavilla dopo le voci di una sua ammonizione fantasma, ed in attacco la stella Sau, se recuperata come ci auguriamo, potrebbe giocare almeno uno spezzone di gara.

Dall’altra parte il Modena di Bergodi dal rendimento migliore dell’ex Cuttone, che pure era riuscito a pareggiare all’andata al Menti, può contare su un attacco eccellente composto dal trio Cellini, Di Gennaro e Ardemagni, accostato alle vespe in tempo di mercato, con gli ottimi rincalzi Stanco, Greco e Fabinho, pure lui sondato dal direttore Di Somma a gennaio. Completano una rosa sulla carta da primissimi posti calciatori importanti, come i portieri Guardalben e Caglioni, i difensori Perna, Carini, Perticone, Milani e Rullo e centrocampisti come Dalla Bona, il figlio d’arte De Vitis, Giampà e Nardini. 

 Siamo convinti che entrambe le squadre giocheranno per vincere, lo Stabia per sperare nei play-off, il Modena per ottenere la salvezza matematica. Quindi ci sono tutte le premesse affinchè la gara del Braglia sia altamente godibile e spettacolare e sicuramente sarà seguita sugli spalti anche da tanti stabiesi, che intendono rispondere positivamente all’appello del presidente Manniello, per incitare la squadra stabiese a compiere un’altra impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*