TNAS: Respinta l’istanza presentata da Roberto Amodio e dalla S.S. Juve Stabia Srl contro la FIGC

Ecco il comunicato: Il Collegio arbitrale del TNAS, composto dal Prof. Avv. Luigi Fumagalli, Presidente; Prof. Avv. Ferruccio Auletta e Avv. Dario Buzzelli, Aribtri, ha respinto le domande proposte da Roberto Amodio e dalla S.S. Juve Stabia Srl nell’istanza presentata contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio. 

L’istanza aveva ad oggetto per il rappresentante legale l’inibizione a 3 anni per aver “posto in essere comportamenti diretti ad alterare lo svolgimento e il risultato della gara Juve Stabia – Sorrento del 5 aprile 2009 e comunque per aver consentito ai Sigg.ri …di compiere nell’interesse della propria società atti idonei ad alterare lo svolgimento della suddetta gara conseguendone un vantaggio diretto in classifica del campionato di Prima Divisione Lega Pro…con l’aggravante dell’art. 7, comma 6, del CGS stante l’avvenuta alterazione del risultato della gara di cui sopra con il conseguimento per la propria società di un ingiusto vantaggio in classifica.”; per la società la penalizzazione a punti tre in classifica “per responsabilità oggettiva e presunta, derivanti dalla condotta del proprio tesserato e di terzi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.