«

»

Mar 26

NUOTO: Pizzo e Filosa sul tetto d’Italia

Da destra Testa Emilio, Pizzo Luca, Filosa Valeria, Borgia Rossella

Sabato 17 e Domenica 18 Marzo si è svolto a Riccione l’XI MEETING NAZIONALE GIOVANISSIMI ovvero il Campionato Italiano Primaverile giovanissimi, nella stessa piscina dove una settimana fa’ si è svolto il Campionato Italiano Assoluto dove in acqua sono scesi i grandi campioni del nuoto Italiano quali Federica Pellegrini, Fabio Scozzoli, Massimiliano Rosolino, Filippo Magnini e Marco Orsi. Giusto una settimana e in acqua troviamo (oltre 1000 atleti provenienti da tutto lo stivale) , gli atleti di categorie giovanissimi tutti nati tra gli anni 2000 e 2004. L’allenatore Emilio Testa con la collaborazione di Rossella Borgia racconta l’esperienza a Riccione: ottima la prova di Sabato di Filosa Valeria l’atleta di Castellammare di Stabia che inaspettatamente conquista i 50 dorso rompendo il muro dei 40’’ atleta classe 2002 che svolge una gara impeccabile che con grande grinta negli ultimi 10 metri conquista la gara e vince il titolo Italiano. La domenica invece tocca alla gara regina i 50 metri stile libero dove l’atleta di Angri Pizzo Luca 2001 riesce a raggiungere il podio con una strepitosa gara rivolta all’attacco, le sue potenzialità non sono ancora espresse al 100%, il bambino caratterialmente non è formato e spesso nelle gare si fa vincere dal ansia da prestazione, ma io confido molto in lui perché seguendolo da più di 4 anni so’ dove il bambino può arrivare, lui si è imposto in una gara dove non è proprio la sua, le sue caratteristiche sono più rivolte al mezzofondo e fondo, attualmente sui 400 sl detiene il primo tempo 2001 d’Italia e tiene costantemente i suoi tempi in linea con i grandi campioni della storia come Rosolino e Magnini che alla sua età facevano qualche secondino in più!

La squadra al completo con l’allenatore Testa Emilio a destra e a sinistra l’allenatore di Marco Orsi e Martina Grimaldi qualificati alle olimpiadi di londra 2012

Con cio’ non voglio montare la testa al giovane atleta che deve rimanere rigorosamente con i piedi per terra anche perché le vere potenzialità dovranno essere espresse fra qualche anno quando vi sarà il salto nelle categorie assolute. Ma comunque la scorsa estate stravinse il titolo regionale in acque libere nella 800 mt in mare svoltasi a Santa Maria di Castellabate vincendo di oltre 3 min sul secondo,  ormai è un anno che si afferma a livelli regionali, e già nella staffetta di Sabato mi aveva dato un grande riscontro cronometrico partendo per ultimo in staffetta mista e recuperando più di 3 posizioni facendo uno strepitoso tempo e fermando il crono sui 30’’ tempo di rilievo assoluto vista la sua giovane età appena 10 anni, ritornando a Valeria mi ha stupito! La ragazza è ancora acerba tecnicamente e fisicamente ed è riuscita ad imporsi a livello nazionale in maniera egregia, continuando a lavorare come stiamo facendo di sicuro la progressione che sta avvenendo a livello tecnico nei ragazzi aumenterà ancora. Vorrei comunque sottolineare le grandi prove in primis di Chierchia Vincenzo 2001 che per poco non raggiunge il podio sui 50 rana (ottimo anche in staffetta) l’atleta con gia’ qualche piccola esperienza a livello interregionale in quanto ha partecipato lo scorso Dicembre al Trofeo delle Regioni svoltosi a Pescara in rappresentanza della Campania, ma sono state ottime anche le prove di Verde Giovanna 2000 nei 100 sl e 100 ra migliorandosi di oltre 7’’, Ruocco Alessandro 2001 50 sl e 50 do bravo anche in staffetta nella frazione a farfalla, Sabatino Luciano 2000 100 sl e 100 ra con un bel 100 sl, Scola Catello 2002 50 sl e 50 do dove poi si ripete in staffetta nella frazione dorso, Alfano Emanuele 2000 50 sl e 50 do anche lui migliorando la il suo personale, Dessimone Armando 2000 ,di Angri,100 sl e 100 ra alla sua prima apparizione si comporta in maniera egregia nei 100 sl e Somma Enza 2001 100 do e 100mx dove non è riuscita a brillare per una virata a dorso sbagliata, ma comunque resta una bambina con molta acquaticità e grinta.

I ragazzi si allenano con massimo impegno e costanza seguono scrupolosamente le mie direttive e il sacrificio sia loro che dei genitori non manca, questo sport a poco rilievo a livello mediatico ma l’impegno che vi si presta è uno dei più alti, alcuni ragazzi mi raggiungono da Agerola dalla Costiera Amalfitana da Castellammare e Gragnano quindi per allenarsi ogni giorno per 6 volte a settimana gli tocca fare tanti km per raggiungerci ed è davvero sacrificante sia per loro che per i loro genitori, quindi a loro va il mio più grande ringraziamento!

Erano anni che ad Angri il nuoto era saturo, ma dal 2007 con la riapertura del Centro Benessere Olimpia di Angri dei fratelli Giovanni e Vincenzo Russo che affidano il lato tecnico al Prof. Carlo Ferraioli Presidente della nostra associazione ASD BLUE TEAM STABIAE, le cose sono cambiate partendo dalla massima disponibilità della famiglia Russo che senza alcun vincolo ne di orari ne di spazi acqua ci da la possibilità di allenarci in maniera seria e continua  unico metodo per far crescere i campioni, inoltre ricordiamo le grandi prove che negli ultimi anni il Consigliere della Federazione –  nonché Vicepresidente Regionale UISP e nostro Presidente Prof. Ferraioli è riuscito ad ottenere con i nuotatori  del ASD BLUE TEAM STABIAE  ricordiamo in primis le Vittorie della Coppa Italia Master a Livorno (2009) e lo stratosferico risultato raggiunto ai Campionati italiani Master a Chianciano Terme (2010) dove per la prima volta nella storia del nuoto master una società del Sud e soprattutto Campana è riuscita ad aggiudicarsi il titolo di Campioni D’Italia.  Oltre hai risultati dalla sua è riuscito ad aggiudicarsi come responsabile della manifestazione ,che avverrà nei principi di Luglio,  dei Campionati Italiani Assoluti Open water sulla 5KM a cronometro che si svolgerà a Santa Maria di Castellabate, prova valevole come qualificazione agli europei e test di valutazione per la nazionale maggiore per le Olimpiadi di Londra 2012.

Qualcosa ad Angri si muove e quel qualcosa viene dallo Sport e per una volta non il calcio, ma uno sport con poca visibilità ma che sta prendendo piedi in maniera vertiginosa, il tutto è reso più semplice grazie anche alla possibilità che la famiglia Russo svolge per il sociale sia per Angri che per i limitrofi (ricordiamo i corsi estivi per il Comune di Angri, i vari Progetti Scolastici con le varie scuole del territorio).

Infine il mio ringraziamento personale va al Prof. Ferraioli che con la massima fiducia, mi ha affidato il Gruppo e con la sua esperienza 30ennale ci da quel tocco in più durante ogni allenamento! Ci riproviamo a giugno per i Campionati Italiani Estivi Sempre a Riccione!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*