«

»

Mar 25

Le riflessioni di StabiAmore del dopopartita di: Bari vs Juve Stabia

Lo Stabia conquista un altro punto utile per la salvezza in uno stadio, il San Nicola, che nel 1991 ospitò la finale della Coppa Campioni. Il primo tempo è stato bruttino perchè se il Bari riusciva a esprimersi decentemente in avanti, nonostante le assenze, lo Stabia senza Sau non riusciva a rendersi pericoloso, anche perchè Braglia sceglieva come suo sostituto Beretta, che si confermava una armaoffensiva completamente scarica. Nella ripresa con l’ingresso di Falcinelli al suo posto e più tardi ancora con l’ingresso di Scozzarella per uno spento Erpen, nonostante il calo evidente di Danilevicius lo Stabia spostava il baricentro in avantie si rendeva molto pericoloso, anche se purtroppo non riusciva a centrare la porta del Bari. Falcinelli, Di Tacchio, Zito che imperserva sulla corsia sinistra sfioravano il gol e Mezavilla colpiva anche il palo, con un Bari che invece calava nettamente, perdendo lucidità in Bogliacino e Stoian, che riusciva a rifiatare solo nel recupero per la stupida espulsione di Zito. L’ennesimo pari ci consente di raggiungere quota 40 punti, ma questa volta non hanno convinto le scelte iniziali di Braglia, non tanto per la nuova esclusione punitiva di Raimondi e Mbakogu, ma per aver lasciato fuori all’inizio un Falcinelli scalpitante uno Scozzarella in ripresa, anche se a centrocampo Di Tacchio e Mezavilla hanno retto bene e Caserta ha fatto la sua parte nel finale. Se avessero giocato anche nel primo tempo lo Stabia avrebbe potuto vincere, scavalcando il Bari di Torrente che oggi anche per le assenze è sembrato tutt’altro che irresistibile. Una nota di merito la merita il folto pubblico stabiese che ha seguito la squadra, incitandola alla vittoria più degli spettatori di casa, davvero pochi in uno stadio così grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*