«

»

Mar 06

Ecco il pronostico di Juve Stabia vs Pescara 27a giornata

Buona visione

 

Lo Stabia dopo il sofferto derby con l’ultima della classe, dove come ha riconosciuto Braglia a dare spettacolo sono stati i tifosi stabiesi per l’incitamento e le coreografie, mentre i calciatori non hanno espresso il solito gioco pungente ed efficace, riuscendo a rimediare solo nel finale un risultato positivo, affronta nel recupero il fortissimo Pescara di Zeman, secondo in classifica. Martedì in difesa dovrebbe finalmente rientrare Scognamiglio, che insieme ai colleghi di reparto avrà il difficile compito di arginare l’attacco stratosferico di zemanlandia, mentre a centrocampo il tecnico dovrà sostituire lo squalificato Scozzarella con Caserta, Danucci o Davì ed in attacco la solita coppia Sau-Danilevicius, purtroppo sarà ancora privata dell’estro di Erpen per il fastidioso problema al polpaccio. Il Pescara, autore di grandi giocate offensive nel vitttorioso confronto diretto col forte Sassuolo, ma con i consueti problemi in difesa, cercherà la rivincita con lo Stabia dopo la sconfitta dell’andata in una gara ad alto tasso di spettacolarità, soprattutto per confermare la sua posizione importante in classifica. Il tridente offensivo formato dal capocannoniere del campionato, il torrese Immobile, il talentuoso frattese Insigne e il caparbio Sansovini, condito dai piedi buoni del brasiliano Togni, rappresenta quanto di meglio possa offrire adesso il campionato. In effetti, a prescindere dagli interpreti, ad essere temibile è tutto il gioco offensivo di Zeman, che però concede tanto anche agli avversari, garantendo quasi sempre gare ricche di reti e divertimento. Così è stato all’andata al Menti, e ci auguriamo lo stesso anche all’Adriatico dove, nonostante il giorno feriale, ancora una volta saranno numerosi i sostenitori stabiesi, che insieme ai tifosi di casa contribuiranno sicuramente a riempire lo stadio per un altro scenario importante dopo il magnifico colpo d’occhio del Menti nel derby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*