«

»

Feb 27

BASKET MASCHILE: La N.P. Stabia vince e aggancia i play-off

Nel doppio confronto ravvicinato, nuova sconfitta nel recupero a Matera e vittoria casalinga contro Barra.

La Nuova Polisportiva Stabia riesce a raggiungere ufficialmente il discorso playoff. I ragazzi di Monda, impegnati in due occasioni nel fine settimana, fanno il bello e il cattivo tempo: venerdì disastrosa trasferta a Matera, compensata dalla vittoria casalinga di ieri contro Barra che consente alla compagine gialloblu di staccare con un turno di anticipo il pass per giocarsi la C1. Nel tardo pomeriggio di venerdì, la Nuova Polisportiva si accingeva a ritornare a Matera, dove poco più di una settimana fa veniva sconfitta dalla Pielle. L’avversario di turno si chiamava stavolta Virtus, formazione apparentemente dalle ambizioni diverse rispetto a quelle del team stabiese: a fare la differenza è stata la rabbia dei padroni di casa, bravi ad imprimere sin dalle prime battute un ritmo impressionante alla gara. Ospiti inesistenti e talvolta rinunciatari anche a sfoggiare una reazione d’orgoglio, atteggiamento giustamente castigato dal pesante 91-58, un risultato che ha di fatto demolito il morale dei gialloblu, consapevoli di aver concesso troppi punti ad una squadra che, prima della palla a due, aveva il peggior attacco del girone. Il ritorno in casa e la giornata di riposo di sabato sono probabilmente servite ai gialloblu per ricaricare le batterie e riordinare le idee: domenica, infatti, è arrivato l’atteso riscatto contro il Centro Ester Barra, penultimo in classifica. Partita non facile per lo Stabia, che di fronte al pubblico amico impiega oltre tre quarti prima di mandare i titoli di coda. Trascinatore assoluto, come è spesso capitato quest’anno, è stato Alessandro Salvatore, top scorer a fine partita con 25 punti: bene anche capitan Somma, che di punti ne ha segnati 16, oltre ad aver offerto una prestazione generosa. Alla fine il risultato dice 66-55 per i padroni di casa, consapevoli di non aver offerto la migliore prova ma anche di aver ottenuto due punti chiave per il prosieguo della stagione, come spiega coach Monda a fine partita: “Era importante vincere sia per riscattare la trasferta di Matera, in cui non è possibile non usare aggettivi dispregiativi per definire la nostra prestazione, sia per assicurarci l’accesso ai play-off. Abbiamo tempo per lavorare e preparare al meglio l’ ultima fetta di stagione”. Prima del rush finale, c’è però da chiudere il campionato con altre due partite: recupero contro Telese mercoledì 29, alle ore 20.00, in casa; ultimo impegno a Marano in casa del Cala Moresca, sabato 3 febbraio alle ore 18.00.

Per visualizzare la classifica clicca qua

I TABELLINI:
VIRTUS MATERA 91- N.P.STABIA 58 (Parziali: 21-12; 48-27; 74-48)
VIRTUS : Buono 2, Veluta, Buonafede 6, Forulli , Stano 10, Visculia 10, German
9, Marino 11, Miriello 13, Albanese 17, Durante 13.
STABIA : Federico, Olivieri 3, Tsetanov 2, Petrocelli 6, Salvatore 12, Gaudino
8, Campanile 8, Somma 11, Marino, Romano 3, Donnarumma. Coach: Monda

N.P. STABIA 66 – CENTRO ESTER BARRA 55 (Parziali:  18-14; 27-26; 51-48)STABIA:
Campanile 4, Gaudino 2, Somma 16, Salvatore 25 Olivieri 7, Tsvetanov 4,
Petrocelli 1, Federico 2, Marino 2, Romano 3, Donnarumma. Coach: Monda; Ass.
Coach: Festinese e Pappalardo.
BARRA: Falanga, Buono, Napolitano, Varriale 17, Mottola, Perna 10, De Masi, 1,
R. Falanga, Marra 18, Panariello 9, Cipollaro. Coach: Falasconi

Simone Piccolo, Ufficio Stampa BTS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*