«

»

Feb 13

CALCIO-GIOVANISSIMI NAZIONALI: Juve Stabia-Aversa Normanna 1-1

CASTELLAMMARE DI STABIA – Sotto una pioggia incessante, la Juve Stabia non riesce ad avere la meglio sull’Aversa Normanna che esce indenne dal Menti grazie alla buona sorte ed un arbitraggio davvero poco attento e molto approssimativo. Nel primo quarto d’ora i ragazzi di Chiaiese fanno capire subito le cose attaccando a testa bassa ed andando a pressare alto sul portatore di palla, Viscusi al 10′ ci prova da fuori area ma Amato respinge di pugno. Al 20′ Soria se ne va sulla destra e crossa dal fondo verso Pagano che, da solo in piena area, colpisce di testa ma in maniera lenta senza creare problemi all’estremo difensore ospite. La gara prosegue con l’Aversa che rimane corta nella sua metà campo mentre i gialloblù fanno girare palla in cerca dello spiraglio giusto per colpire. Al 32′ è Fiorentino che va vicino al gran gol dia 20m con un cucchiaio di sinistro con la sfera che termina alta di un soffio. Gli sforzi delle Vespe vengono premiati a tempo scaduto con Padovano che, servito da Viscusi con un perfetto assist a tagliare la difesa granata, taglia da sinistra e con il destro piazza la sfera in diagonale alle spalle di Amato. La ripresa si apre con la squadra di Ascione che va vicina al gol con Massaro che salta in uscita Scognamiglio e calcia a botta sicura ma Ioio in tackle salva sulla linea. Al 8′ punizione battuta da Viscusi dai 25m con palla che si stampa sulla traversa e termina alta. Tre minuti più tardi è sempre Viscusi dalla destra che prova un tiro cross con palla ancora che va sulla traversa e rimbalza in campo con la difesa che spazza. Al’16 c’è il pari dell’Aversa: angolo battuto da De Feo rasoterra con la palla che viene lisciata da tutti in area e termina a Ravofonte che appostato nell’area piccola di sinistro batte Scognamiglio. La Juve Stabia non si perde d’animo e reagisce chiudendo gli avversari nella propria area di rigore: Sentiero al 27′ entra in area dalla sinistra ma prova un cucchiaio invece di calciare in maniera più decisa facendosi ipnotizzare da Amato. Negli ultimi dieci minuti accade davvero di tutto con il portiere ospite davvero prodigioso su Buondonno e Borriello che si disperano. Punto che sta a dir poco stretto a Chiaiese che domenica sfiderà il Napoli capolista

 

Si comunica altresì che la gara fra Juve Stabia- Gubbio, valida per la categoria degli Allievi Nazionali, si recupererà il 23 febbraio alle ore 11 al Romeo Menti.

Ufficio Stampa Settore Giovanile S.S. Juve Stabia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*