«

»

Gen 26

Ecco il pronostico di Juve Stabia vs Crotone 24a giornata

Buona visione

 

 

Lo Stabia affronta nell’anticipo di venerdì un Crotone in crisi tecnica per l’esonero di Menichini. Dopo le polemiche per i cori razzisti al Bentegodi, un altro arbitraggio negativo e la scandalosa assoluzione di Mareco, autore del pugno allo zar, nonostante l’evidenza della prova televisiva, si sta rischiando di prestare poca attenzione ad un avversario che non si deve comunque sottovalutare. Bisogna far tesoro degli errori commessi contro il Modena, che come il Crotone aveva cambiato l’allenatore da pochi giorni e non lasciarsi distrarre anche dai rumour del calcio mercato in uscita ed in entrata, mantenendo alta la concentrazione per riscattare la sconfitta di Verona. Non dimentichiamo che mancheranno nuovamente in difesa Molinari per squalifica, Scognamiglio e anche Zito per infortunio, mentre si sta parlando soprattutto di Cazzola e Rivas, e poco degli attaccanti calabresi Sansone, Djuric e del giovane talentuoso Ciano. Certamente il Crotone è ora una squadra in difficoltà, ma non per questo bisogna affrontarla con sufficienza, anzi per vincere ci vorrà lo Stabia concentrato visto con l’Empoli e non quello un pochino più distratto di Modena e Verona. In difesa dovrebbero giocare Maury e De Bode, mentre a centrocampo Braglia dovrà scegliere il sostituto di Zito, considerando anche la perdurante assenza di Mbakogu e potrebbe schierare un centrocampo a tre con Scozzarella, Cazzola e Mezavilla o il recuperato Danucci con Di Cuonzo e il redivivo Biraghi sulle fasce. Come al solito in attacco dovrebbero giocare Erpen, Danilevicius e Sau con il giovane Falcinelli pronto a debuttare dalla panchina stabiese che ritrova Pierino Braglia dopo l’immeritata squalifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*