«

»

Gen 23

BASKET MASCHILE: Stabia cade a Scafati in attesa del recupero a Baiano

Gli uomini di Monda non riescono a sfatare il tabù Pro Loco: nonostante una buona prestazione, arriva la sconfitta (70-58). La lunghissima pausa natalizia non porta bene alla Nuova Polisportiva Stabia: i ragazzi di Monda, per la prima volta in campo nel 2012 (la partita di Baiano dello scorso turno è stata rinviata al 25 gennaio), giocano a viso aperto contro un’autoritaria Pro Loco Scafati, senza tuttavia riuscire a trovare i due punti contro una formazione che già all’andata aveva fatto bottino pieno a Castellammare e che, con questo successo, vola al secondo posto. In avvio meglio i padroni di casa, sin dalle primissime battute più decisi a rimbalzo, fattore che si rivelerà determinante a fine match: ottimi Catapano e Daviducci, i cui canestri consentono alla formazione locale di chiudere la prima frazione sul 17-12. Reazione rabbiosa della Nuova Polisportiva, che sfodera nel secondo quarto i suoi spunti migliori: in grande spolvero Salvatore (nella foto, top scorer a fine match con 19 punti), migliore tra i suoi in fase offensiva, ma anche la difesa si comporta molto bene, concedendo poco a una Pro Loco comunque trascinata da uomini capaci di fare la differenza nonostante il pressing avversario (come Di Lauro e Sicignano). Si va negli spogliatoi sul 34- 33, risultato che dovrebbe galvanizzare lo Stabia. Cosa che però non avviene: padroni di casa molto più bravi nell’impostare il gioco, anche se fortunati nel concretizzare alcune conclusioni sporche; Nuova Polisportiva troppo remissiva sul piano agonistico e rea di non cercare soluzioni comode in attacco. Scafati ne approfitta e, vincendo anche la già menzionata “battaglia” a rimbalzo, infligge agli avversari il break decisivo che le consente di chiudere il terzo quarto avanti di dieci lunghezze (53-43). Gli stabiesi non rinunciano all’orgoglio e provano a rimettere in bilico il risultato, ma il quintetto di Monteleone scaccia i tentativi di rimonta dei gialloblu, incrementando anzi il proprio vantaggio e costringendoli alla resa. Finisce 70-58, tra gli applausi del pubblico scafatese e le preoccupazioni di quelli stabiesi, che vedono i propri beniamini perdere per la terza volta di fila. Coach Monda, però, non fa drammi: “Abbiamo fatto una buona partita, anche ben giocata ma con la battaglia a rimbalzo nettamente persa. Non benissimo in attacco, dove abbiamo faticato troppo per trovare vie semplici, ma i segnali sono comunque positivi: la difesa ha fatto molto bene sia a metà che a tutto campo. Dobbiamo trovare maggiore fluidità offensiva in maniera più continuativa. Vogliamo pero riscattarci subito nelle prossime due gare”. Riscatto prenotato, dunque, per la Nuova Polisportiva, che tornerà in campo mercoledì 23 gennaio (ore 20.30) sul campo del Basket Baiano e finalmente di nuovo in casa, domenica 29 gennaio alle 18:30 contro Arzano.

Per visualizzare la Classifica, clicca qui

PRO LOCO SCAFATI- N.P. STABIA: 70-58 (Parziali: 17-12; 34-33; 53-43)

PRO LOCO SCAFATI: Di Lauro 12, Cirillo 1, Catapano 17, Daviducci 12, Loggia 5, Esposito, Malpede 9. Vaccaro, Tredici 5, Sicignano 9, Ranieri. Coach: Monteleone

N.P. STABIA: Olivieri 6, Tsvetanov 2, Petrocelli 10, Gaudino 4, Campanile 8, Mascolo 2, Somma 5, Romano 2, Salvatore 19, Marino, Federico, Donnarumma. Coach: Monda, Ass. Coach: Festinese, Pappalardo.

Simone Piccolo Ufficio Stampa BTS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*